13 esempi di design discutibile da cui non prendere esempio

Gli esempi di cattivo design nei siti web, nelle app così come nel mondo reale sono più numerosi di quanto potremmo credere a prima vista: una cattiva progettazione che provoca effetti negativi sull’usabilità, sull’efficacia delle soluzioni e naturalmente sulla possibilità di finire sulle community online ed essere oggetto del sarcasmo degli utenti. Gli esempi che riporto in questo articolo sono tra i più famosi che sono riuscito a reperire.

Non ho considerato esempi di cattivo design che sono stati risolti in seguito, ad esempio alcuni telefoni Android che avevano mal disposto i tasti principali, e che poi il primo modello di iPhone ha risolto in modo brillante con l’introduzione del tasto Home.

Tanto per cominciare, un grande classico deriva dall’uso di cattivo contrasto colore / sfondo è uno degli esempi più classici: ad esempio qui, sull’etichetta di una confezione di tè. Richiesti occhiali da sole.

Incredibile a vedersi, sempre a riguardo del cattivo contrasto: esiste un sito web con testo bianco su sfondo bianco come questo. Se non ci credete, eccolo qui.

Eccovi poi un sito mobile che presenta un problema di design molto comune, per la verità, nei siti moderni: il testo che dovrebbe spaziare e che tende invece ad incolonnarsi, in questo caso ancora peggio perchè c’è un bottone social molto in vista e decisamente poco utile. Ci sono numerosi esempi di cattivo design in cui i bottoni per condividere sui social sono messi male, in sovrapposizioni a contenuti o menù e via dicendo, e quello che segue è forse uno dei più rappresentativi.

Vuoi annullare il download? O vuoi scaricare il file? Cosa vuoi da noi? Questo esempio di cattivo design viene probabilmente da un annuncio pubblicitario / pseudo-alert un po’ invasivo, di quelli che appaiono durante le nostre navigazioni sul web. Cliccando su OK non si capisce cosa succeda di preciso. E su Cancel, neanche.

Altro esempio di cattivo design: il bidone della spazzatura che si apre senza usare le mani. Molto comodo, giusto?

Tornando all’argomento siti web, questo è un classico esempio da evitare: si invita a visionare il sito … aumentando la risoluzione dello schermo! E se avessi solo questo computer? E se fossi da mobile? Meglio non usare soluzioni del genere, credo.

Non potevo non citare, a questo punto, un esempio di “your face here” (metti la faccia qui, un’attrazione molto in voga in certi paesi tra cui gli Stati Uniti) non proprio ben concepito.


Un esempio piuttosto famoso sui forum di design: una scritta che cambia significato in base a come è stata scritta. Nulla è impossibile (il messaggio originale) diventa per un problema di cattivo contrasto testo sfondo Nulla è possibile; sarà stata una cosa voluta?

Ancora meglio questo furgone, che fa leggere una cosa quando lo sportello è aperto e quando invece è chiuso: si va da PRACTICE YOUR SKILLS (metti in pratica le tue conoscenze) a PRACTICE YOUR KILLS (commetti i tuoi omicidi). Il sospetto che la cosa sia stata architettata ad arte, anche qui, rimane.

Parliamo ora di design a livello di interni e di disposizione delle porte e degli oggetti nell’ambiente: non è raro trovare situazioni del genere anche nel nostro paese, in certe stazioni di servizio ad esempio. Qui se due persone usassero il bagno assieme, sarebbe una situazione alquanto spiacevole.

Adesso guardiamo questo: l’avviso di un navigatore che invita a non distrarsi dalla guida, ma che è lungo e difficile da leggere (oltre al fatto che richiede il tasto OK per proseguire nell’uso dello stesso: normalmente la finestra dovrebbe chiudersi con un countdown di 10-15 secondi). Non è nemmeno il solo navigatore ad avere problemi del genere, peraltro.

Eccovi poi l’insegna di un negozio che sembra un sito web anni 90, pieno di annunci pubblicitari e con scelte discutibili a livello di font e di colori.

Al primo posto troviamo lei, forse la migliore e più divertente di tutte (e molto votata su Reddit nel canale CrappyDesign): una fontana a forma di isola di cemento, sulla quale apparentemente chiunque potrebbe sedersi e che, invece, farà fare un bel bagno a molti degli stanchi passanti. Il gioco di riflessi e la prospettiva fanno il resto. Ideale per i cattivi pagatori e le suocere, probabilmente: “prego, si accomodi lì e la faccio chiamare tra un attimo“. Notare il cartello di avviso WATER (acqua) piazzato in seguito: se non altro…

Questa offerta ti potrebbe interessare: Hosting SiteGround – StartUp
Guarda l'offerta

0 voti