Come disinstallare uTorrent: la nostra guida

Argomenti: ,
Pubblicato il: 27-12-2021 13:37

Introduzione

Il protocollo bittorrent, nonostante sia datato e le alternative per scaricare grossi file dal web non manchino, viene ancore utilizzato per distribuire su internet file .torrent, i quali possono essere associati a file o cartelle di dimensioni enormi e di qualsiasi tipo: video, audio MP3, file ZIP compressi, distribuzioni linux, programmi, app e così via.

uTorrent, in questo ambito, è sicuramente uno dei client più diffusi e scaricati dagli utenti: la sua affidabilità è comunque dubbia, del resto molti sono stati indotti, ad es. da campagne pubblicitarie a volte ingannevoli, a scaricare la sua versione “modificata” (che conteneva un virus all’interno pur presentandosi allo stesso modo della versione originale). Quest’ultima apparentemente funziona allo stesso modo dell’altra, ma include un malware che viene utilizzare per far mining di bitcoin (cioè i creatori del programma guadagnano criptovaluta, ad esempio Litecoin, in base a quanti utenti usano e diffondono quel software, con l’aggravante di non saperne nulla). La pratica è ovviamente poco corretta da ogni punto di vista, per cui vedremo come sia possibile disinstallare uTorrent in questa versione con virus, e come riconoscerla.

Come disinstallare uTorrent da Windows

Per togliere di mezzo uTorrent da Windows basta semplicemente disinstallarlo: la procedura, nello specifico, cambia a seconda della versione del sistema operativo che state usando.

Windows 10. Per disinstallare uTorrent basta cliccare su Start in basso a sinistra, poi Impostazioni (la rotellina con l’ingranaggio), poi ancora App. Qui troverete l’app di uTorrent scorrendo la lista, che è disposta solitamente in ordine alfabetico, selezionatela con un click e poi cliccate su Disinstalla dal menù che si sarà aperto.

Altre versioni di Windows. Come prima cosa, bisogna andare sul Pannello di controllo, cliccare su Programmi e poi su Disinstalla un programma. In molte versioni potete anche cercare direttamente Disinstalla un programma e poi cliccare sul risultato. Qui vedrai tutti i programmi che sono presenti nel tuo Windows; devi scorrere la lista verso il basso, trovare uTorrent, cliccare col tasto destro e selezionare Disinstalla. A questo punto seguite le istruzioni: dovrete dare conferma di voler davvero disinstallare il programma, cliccando su un paio di finestre di conferma, e poi avrete fatto.

Per essere proprio sicuri di aver tolto tutto il malware di mezzo, fate anche così:

  • aggiornate il vostro antivirus e fate una scansione del sistema, per eliminare eventuali residui;
  • installate il programma gratuito CCleaner (l’unico e solo originale è questo), e fate una scansione completa anche con questo;
  • riavviate Windows, in modo tale che anche gli eventuali residui in memoria vengano eliminati.

Come disinstallare uTorrent da Mac

Clicca sull’icona del Finder (di solito è in basso a sinistra), poi seleziona Applicazioni (la cartella che contiene le app installate nel tuo Mac, oppure clicca su Vai dal menù in alto del Finder, e poi Applicazioni), e dalla lista di app cerca quella che si chiama uTorrent. Non dovrai farlo che selezionarla, a questo punto, e trascinarla nel cestino per disinstallarla: svuota il cestino ed è tutto qui.

Per essere sicuro di aver proprio cancellato tutto, fai una scansione con il programma gratis Ccleaner per Mac: lo trovi qui. Lo scarichi, lo installi e poi lo apri: fagli fare una scansione completa, pulisci tutte le vecchie tracce, assicurati che uTorrent non continui ad andare in esecuzione all’avvio e sei a posto.

Disinstallare uTorrent da Android

Per togliere di mezzo uTorrent dal vostro telefono o tablet Android, a seconda della versione che avete possono cambiare alcuni dettagli; con i telefoni Xiaomi, ad esempio, basta andare sull’icona delle Impostazioni, scrivere nella casella di ricerca Applicazioni Installate, selezionare il risultato, cliccare su Disinstalla in alto a sinistra, da qui selezionare uTorrent e cliccare su Disinstalla in basso. Se poi fate una passata con l’app del Pulitore fornita di default dal sistema, tanto meglio; se avete un telefono diverso installatevi CCleaner per Android, e fate una scansione completa da lì.

Alri software per i torrent consigliati

Invece di usare uTorrent, il mio suggerimento resta quello di utilizzare client migliori come ad esempio quello ufficiale. Altre alternative valide per client bittorrent – cioè di programmi utilizzabili in modo sicuro per scaricare file .torrent – sono:

  1. Transmission – questo è uno di quelli che preferisco, free e open source, è molto essenziale ma funziona bene e non contiene pubblicità o altre cose nascoste.
  2. qBitTorrent – anche qui abbiamo un client bittorrent molto famoso ed utilizzato, da non sottovalutare.
  3. Flud – se usate un telefono o un dispositivo Android è praticamente l’unica alternativa sicura di mia conoscenza.

Foto di copertina: μTorrent – μTorrent screenshot, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=86502341


Questo articolo contiene 749 parole – Questo blog esiste da 3.646 giorni.
Nessun voto disponibile

Che te ne pare?

Grazie per aver letto Come disinstallare uTorrent: la nostra guida di Max Headroom su Trovalost.it
Come disinstallare uTorrent: la nostra guida (Guide, Assistenza Tecnica, Internet)

Articoli più letti su questi argomenti:

Seguici su Telegram: @trovalost