Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Formattare testo su WhatsApp: elenchi, grassetti, corsivi

5/5 (1)

La capacità di formattare il testo su WhatsApp aggiunge un livello di espressività e chiarezza alla comunicazione digitale. Attraverso l’uso di semplici comandi come grassetto, corsivo e elenchi, gli utenti possono enfatizzare concetti, organizzare informazioni e migliorare la leggibilità dei loro messaggi. Questa funzionalità non solo rende le conversazioni più vivaci ed accattivanti, ma anche più strutturate e comprensibili. Esploriamo pertanto come sfruttare appieno queste semplici ma potenti opzioni di formattazione al fine di comunicare in modo più efficace e coinvolgente.

Formattazione del Testo su WhatsApp

Devi mandare SMS pubblicitari? Prova SMSHosting (clicca qui) . PROMO sconto sul primo acquisto: usa il codice PRT96919

WhatsApp ti offre la possibilità di dare un tocco di stile ai tuoi messaggi attraverso la formattazione del testo. Tuttavia, è importante notare che questa funzione è disponibile solo su Android, iOS e Web.

Corsivo Per scrivere in corsivo, utilizza un trattino basso (_) prima e dopo il testo desiderato. Ad esempio:

_testo in corsivo_

Comparirà come: testo in corsivo

Grassetto Per scrivere in grassetto, utilizza un asterisco (*) prima e dopo il testo desiderato. Ad esempio:

markdown
*testo in grassetto*

Comparirà come: testo in grassetto

Barrato Per barrare il testo, utilizza un tilde (~) prima e dopo il testo desiderato. Ad esempio:

~testo barrato~

Comparirà come: testo barrato

Monospaziato Per scrivere in un formato monospaziato, utile per il codice o la visualizzazione di testo formattato, utilizza tre accenti gravi (“`) prima e dopo il testo desiderato. Sulla tastiera del telefono, la digitazione degli accenti gravi (“`) può variare leggermente a seconda del dispositivo e del sistema operativo. Ecco alcuni dei metodi più utilizzati:

Su dispositivi Android:

  1. Tieni premuto il tasto dell’apostrofo (‘), verrà visualizzato un menu con opzioni aggiuntive.
  2. Seleziona l’opzione con l’accento grave (“`).

Su dispositivi iOS:

  1. Tieni premuto il tasto dell’apostrofo (‘), compariranno le opzioni per gli accenti, quindi scorri verso l’alto per selezionare l’accento grave (“`).

Su dispositivi con tastiera virtuale:

  1. In genere, quando digiti il testo su app come WhatsApp, Messenger, etc., puoi trovare l’opzione degli accenti gravi tra i simboli speciali o accedendo alla tastiera avanzata.
  2. Cerca il simbolo dell’accento grave (“`) e toccalo per inserirlo nel testo.

Se non riesci a trovare direttamente il simbolo degli accenti gravi sulla tastiera del telefono, potresti dover cambiare la modalità della tastiera o cercare nella tastiera avanzata o nei simboli speciali per trovarlo. Nella pratica se scriviamo:

```testo monospaziato```

comparirà come:

testo monospaziato

Elenchi Puntati Per creare un elenco puntato, inizia ogni elemento con un asterisco (*) o un trattino (-), seguito da uno spazio e il testo dell’elemento. Ad esempio:

* Elemento 1
* Elemento 2

Comparirà come:

  • Elemento 1
  • Elemento 2

Oppure:

- Elemento 1
- Elemento 2

Comparirà come lista o elenco puntato:

  • Elemento 1
  • Elemento 2

Elenchi Numerati Per creare un elenco numerato, inizia ogni elemento con un numero seguito da un punto e uno spazio. Ad esempio:

1. Primo punto
2. Secondo punto

Comparirà come lista o elenco numerato:

  1. Primo punto
  2. Secondo punto

Virgolette Per aggiungere le virgolette al testo, utilizza un simbolo di maggiore (>) seguito da uno spazio prima del testo. Ad esempio:

> testo tra virgolette

Comparirà come:

testo tra virgolette

Inline Code Per evidenziare il testo come codice inline, utilizza un singolo accento grave (“) prima e dopo il testo. Ad esempio:

`testo`

Comparirà come: testo

Come formattare testo su WhatsApp

Formattare il testo su WhatsApp è possibile utilizzando alcuni comandi semplici:

  1. Grassetto: Per scrivere in grassetto su WhatsApp, devi mettere il testo tra due asterischi (*). Ad esempio, scrivendo *testo in grassetto*, comparirà come testo in grassetto.
  2. Corsivo: Per scrivere in corsivo, devi inserire il testo tra due trattini bassi (_). Ad esempio, _testo in corsivo_ comparirà come testo in corsivo.
  3. Elenchi: Puoi creare elenchi puntati utilizzando il simbolo dell’asterisco (*) o il trattino (-) seguito dal testo dell’elemento dell’elenco. Ad esempio:
* Elemento 1
* Elemento 2

comparirà come:

  • Elemento 1
  • Elemento 2

oppure:

- Elemento 1
- Elemento 2

comparirà come:

  • Elemento 1
  • Elemento 2

Puoi anche utilizzare numeri seguiti da un punto per creare elenchi numerati. Ad esempio:

1. Primo punto
2. Secondo punto

comparirà come:

  1. Primo punto
  2. Secondo punto

(Foto di Gerd Altmann da Pixabay, fonte)

👇 Da non perdere 👇



Questo sito esiste da 4454 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 5659 articoli (circa 4.527.200 parole in tutto) e 13 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.