I 10 nomi di dominio più difficili da ricordare e digitare Una selezione di domini davvero singolari, e quasi impossibili da scrivere senza ricopiarli

<span class="entry-title-primary">I 10 nomi di dominio più difficili da ricordare e digitare</span> <span class="entry-subtitle">Una selezione di domini davvero singolari, e quasi impossibili da scrivere senza ricopiarli</span>

Su internet sono registrati miliardi di nomi diversi, a seconda dei gusti del pubblico, delle preferenze espresse dal mercato e dei settori commerciali. Trovarne uno che sia davvero interessante a volte è davvero complicato, anche perchè parecchi vengono registrati in massa e rivenduti a caro prezzo. In questo caso, chi ha avuto l’idea di registrare il dominio la prima volta farebbe bene a non perderlo di vista, visto che potrebbe salire molto la sua valutazione negli anni.

In questo articolo vi propongo una selezione dei 10 domini registrati più difficili da ricordare che si siano mai sentiti.

  1. llanfairpwllgwyngyllgogerychwyrndrobwyll-llantysiliogogogoch.com – Si ispira a Llanfairpwllgwyngyll, una città del Galles il cui nome significa “Chiesa di Santa Maria in una conca di nocciolo bianco, vicino al mulinello vorticoso della chiesa di San Tisilio con una grotta rossa” (“Saint Mary’s Church in a hollow of white hazel near the swirling whirlpool of the church of Saint Tysilio with a red cave”). Attualmente è la città europea con il nome più lungo.
  2. gooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooogle.com – Contiene attualmente 59 “o” al posto delle solite due, e potrebbe candidarsi come alternativa al famoso motore di ricerca. Se non fosse per alcune piccole questioni di brand e copyright, ovviamente.
  3. 123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536.com – Uno dei più intraprendenti, dato che ha provato a costruirci un business: vende fino a 36 spazi sulla sua homepage, in pratica propone lo spazio sulla home a commercianti ed aziende ad un costo medio di circa 2500 dollari (in media), almeno fino al 2018. Ne ha venduti solo un paio finora, ed è ben posizionato anche su Google: resta il dubbio non da poco che possa essere penalizzato per aver alterato risultati di ricerca.
  4. abcdefghijklmnopqrstuvwxyzabcdefghijklmnopqrstuvwxyzabcdefghijk.com: poca fantasia nella scelta, magari, ma è un servizio di posta online attivo e gratuito (6 mega di spazio, circa 6000 messaggi memorizzabili, utilizzabile via webmail). Se siete felici di avere l’indirizzo email più lungo mai visto, accomodatevi pure: per inviare curriculum o scrivere al vostro capo può non essere ideale…
  5. 3.141592653589793238462643383279502884197169399375105820974944592.com – Sito per veri nerd, attualmente attivo, che si richiama alla definizione estesa del numero Pi greco. Tra l’altro, esiste qualcuno che ha registrato 3.com, da cui è stato creato il sottodominio 141592653589793238462643383279502884197169399375105820974944592 (dato che i punti non sono ammessi all’interno dei nomi di secondo livello).
  6. iamtheproudownerofthelongestlongestlongestdomainnameinthisworld.com – Vagamente autocelebrativo, è di sicuro tra i domini più lunghi al mondo, ed il proprietario se ne vanta pure.
  7. Stessa cosa che fa la homepage di llanfairpwllgwyngyllgogerychwyrndrobwllllantysiliogogogochuchaf.org.uk, sulla stessa falsariga, questa volta per un dominio .UK.
  8. thelongestlistofthelongeststuffatthelongestdomainnameatlonglast.com – Cerca di cavalcare l’onda, anche se il nome non è dei più originali.
  9. thepersonwithanewideaisacrank-untiltheideasucceeds-by-marktwain.com – Nella gara a chi ce l’ha più lungo (il nome di dominio, ovviamente) merita una menzione speciale: una citazione di Mark twain usata direttamente. Niente male.
  10. thelongestdomainnameintheworldandthensomeandthensomemoreandmore.com – Ha provato anche a proporsi come guinness dei primati per il nome più lungo, ma l’obiezione risposta è stata relativa al fatto che chiunque potrà sempre registrare un nome più lungo aggiungendo un numero. In realtà il limite massimo di caratteri inseribili in un dominio è di 253 caratteri + un massimo di 63 per l’estensione (secondo il documento RFC ufficiale sono 253 + altri 3 per rappresentare la lunghezza), per cui un vincitore potrebbe esistere anche se con infiniti ex aequo. Se non altro, esce come secondo risultato su Google per “longest domain names“.

Fonti: orelly, boredpanda, webhostingsearch

Ti piace questo articolo?

2 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

I 10 nomi di dominio più difficili da ricordare e digitare

Votato 9 / 10, da 2 utenti