Cosa sono i TLD (estensioni di dominio)?

Argomenti:
Pubblicato il: 03-12-2019 14:05 , Ultimo aggiornamento: 20-02-2021 12:21

In più occasioni (ad esempio parlando di come registrare un dominio, ciclo di vita di un dominio registrato) è capitato di citare l’acronimo TLD, che significa Top Level Domain (dominio di livello alto), che di fatto coincidono con i domini internet di primo livello o, se preferite, le estensioni di dominio come .it, .com, ecc.

Chiarito questo, passiamo a fare un semplice esempio prendendo il nostro sito come esempio (www.trovalost.it):

www. trovalost . it

coincide con tre parti distinte:

www. trovalost . it
prefisso . nome del dominio . TLD

che a loro volta sono:

www . trovalost . it
dominio di 3° livello – dominio di 2° livello – dominio di 1° livello

In genere appartengono a questa categoria due tipologie distinte di domini di livello top, cioè da un lato i ccTLD (country code Top Level Domain) che sono domini con chiara appartenenza geografica (.it per l’Italia, .fr per la Francia, …) e dall’altro i gTLD (generic Top Level Domain) che invece sono, appunto, di carattere più generico. A queste si affiancano le estensioni di dominio o TLD di nuova generazione, che rendono ancora più generale l’applicazione mediante estensioni anche con più di due o tre lettere come .apple, .xxx (elencate qui).

2.97/5 (35)

Che te ne pare?

Grazie per aver letto Cosa sono i TLD (estensioni di dominio)? di Salvatore Capolupo su Trovalost.it
Cosa sono i TLD (estensioni di dominio)? (Guide, Mondo Domini)

Articoli più letti su questi argomenti:
Trovalost.it è gestito, mantenuto, ideato e (in gran parte) scritto da Salvatore Capolupo - Alcuni contenuti e ads mostrate nel sito potrebbero non rispecchiare il pensiero degli autori.