Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

File .cab: cos’è e come aprirlo

Se devi aprire un file con estensione .cab, devi usare il programma giusto: si tratta di un archivio compresso che, nello specifico, ne contiene altri al suo interno. I file di questo tipo sono detti anche file cabinet (da cui il nome .cab), e sono demandati a contenere aggiornamenti di Windows (con file e directory varie al loro interno) nella forma di singoli file compressi. La compressione dei file ovviamente aiuta a razionalizzare l’uso della banda necessaria per scaricare i file, che possono andare da pochi mega a diversi giga, mantenendo nel contempo il cosiddetto checksum dei dati e garantendo che arrivino integralmente ad ogni client destinatario dell’aggiornamento.

Cosa sono i file .cab


Cerchi un hosting economico per il tuo sito o blog? Tophost ti aspetta (clicca qui)

Il file con estensione .cab è un formato di file compresso creato da Microsoft Windows, e che rappresenta un archivio di dati simile ad un file ZIP. In altri termini è un file che contiene altri file al suo interno, e che viene usato soprattutto per le procedure di installazione di programmi.


Cerchi un hosting economico per il tuo sito o blog? Tophost ti aspetta (clicca qui)

Si tratta di formato nativo di Microsoft Windows, che nelle versioni più aggiornate dello stesso è già  supportato dal sistema e si possono aprire, pertanto, con un click sul tasto destro selezionando l’opzione Estrai.

Esempio di file .cab aperto

Vediamo un esempio di file .cab: se andiamo a scaricarne uno ad esempio dal sito Microsoft (aggiornamenti per SQL Server Machine Learning Services, ma serve giusto come fare esempio), sarà  un file fatto come segue. Se lo apriamo con WinZip, 7Zip oppure TheUnarchiver (utile per aprire i file .cab col Mac) andremo a creare una cartella con lo stesso nome del file:

esempio file .cab

che poi conterrà  i file e le cartelle di installazione strutturati come una sottocartella:

Ti potrebbe interessare:  Microsoft Validation OS: cos'è e a che cosa serve

esempio file .cab aperto

Che programmi usare sui vari sistemi operativi

Per aprire un file .cab devi usare Windows, in genere, ma è possibile aprire i file cab anche col Mac e con Linux.

Su Mac l’app adatta per aprire i file .cab è TheUnarchiver.

Su Linux c’è il software cabextract per il medesimo scopo.

Microsoft Windows supporta l’estrazione di file con estensione .cab mediante i seguenti metodi:

  • direttamente, con alcune versioni di Windows, mediante File Explorer (gestione risorse, tasto destro sul file .cab, seleziona estrai);
  • WinZip
  • WinRar
  • 7Zip (gratuito)
  • linea di comando, mediante i comandi da terminale DOS expand.exe e extract.exe

Per vedere il contenuto di un .cab dovrete quindi aprirlo con un programma di estrazione file, oppure da linea di comando. Un esempio di estrazione di un file dal nome file.cab potrebbe essere, dopo aver aperto il terminale MS-DOS:

expand c:\path\file.cab c:\cartella_destinazione

il quale non farà  altro se non estrarre il file.cab dentro la directory cartella_destinazione.

Da non perdere 👇👇👇



Trovalost esiste da 4414 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 3957 articoli (circa 3.165.600 parole in tutto) e 12 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
4.67/5 (3)

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.


Cerchi un hosting economico per il tuo sito o blog? Tophost ti aspetta (clicca qui)

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.