Cosa significa software portable?

Cosa significa software portable?

I programmi in versione portable si differenziano da quelli classici con un installer per una differenza: non richiedono installazione per essere utilizzati, ma possono essere eseguiti (spesso senza lasciare tracce) su qualsiasi PC o dispositivo. Classici casi di uso sono legati alla possibilità di eseguire il programma da un pennino USB o da un CD o DVD, senza dover installare nulla sul PC che stiamo usando. Un’altra caratteristica tipica del software portable, poi, è anche legata al fatto che non lascia traccia sul PC (nel registro, nei log ecc.), e questo si lega ad una scelta progettuale ben precisa – che include tutto quello che serve al programma all’interno di un singolo file compresso ed eseguibile, di norma.

Le recensioni dei migliori servizi

Tophost (condiviso)
4.4 / 5 ( 5 voti ) Hostmonster
5 / 5 ( 5 voti ) Siteground
5 / 5 ( 4 voti ) Noamweb
4.8 / 5 ( 4 voti ) Ivacy VPN
4.8 / 5 ( 4 voti )

Molte app per macOS, ad esempio, rispondono almeno in parte alla definizione di software portable, seppur con qualche piccola differenza a seconda dei casi. Esempi classici di app e software portable sono ad esempio la versione portable di GIMP e di Telegram, che si possono eseguire ed utilizzare su qualsiasi computer senza dover installare nulla, bensì lanciandoli direttamente.

0 voti


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.