Estensioni di dominio da riscoprire per il tuo nuovo sito Un excursus su dieci nuovi TLD che potrebbero interessare il tuo prossimo sito o quella della tua azienda

<span class="entry-title-primary">Estensioni di dominio da riscoprire per il tuo nuovo sito</span> <span class="entry-subtitle">Un excursus su dieci nuovi TLD che potrebbero interessare il tuo prossimo sito o quella della tua azienda</span>

Ho aggiornato da un po’ la lista delle nuove estensioni di dominio, ovvero tutti i TLD che si possono registrare per il vostro dominio internet e che, di fatto, allargano notevolmente lo spazio di indirizzi allocabili sul web. Siamo attualmente a quota 1189 nuovi TLD, e (visto che le opportunità non si contano) mi sembra giusto improntare un articolo sulle 10 possibilità più interessanti che sono disponibili da quest’anno.

A cosa possono servire le nuove estensioni

Le nuove estensioni affiancano ai classici domini con estensione .com o .net TLD specifici di un settore come ad esempio .blog o actor. È anche vero che i TLD di nuova generazione (per chi non lo sapesse, un TLD è l’estensione di dominio, come potrebbe esserlo .ASIA o .COM) tendono ad aprire mercati “verticali” sul web, in quanto favoriscono l’espansione di domini prettamente tematici o, comunque, incentrati su un certo tema, argomento o settore. Certo non è obbligatorio registrarne uno, nè ci aspettiamo che tutti gli e-commerce diventino domini .shop, così come non è successo affatto che tutti i domini .org o .com siano per forza organizzazioni no-profit piuttosto che commerciali.

Resta il fatto, in questo marasma di quasi 1200 nuove estensioni (al momento in cui scrivo sono precisamente 1189) non è facile orientarsi, e non tutti sanno le condizioni a cui sono soggette le nuove estensioni di dominio.

Pubblicità

Limiti sulla registrazione delle nuove estensioni di dominio

Sì, perchè ad esempio non sempre la registrazione dei domini è aperta a tutti: per molti TLD sono soggetti a regole stringenti per la registrazione, e questo perchè (cosa inedita rispetto al passato) non solo ci sono estensioni appartenenti al pubblico (come le estensioni riservate agli enti governativi pubblici, .gov.it), ma per la prima volta troveremo dei TLD privati, quali .apple e .microsoft.

Le nuove estensioni che andremo a considerare sono uscite da un paio d’anni; all’interno di ognuna troverete un link di approfondimento dettagliato.

.microsoft, .hotmail, .windows

La Microsoft sembra aver preso molto seriamente la questione dei nuovi TLD, tanto che ne renderà quest’anno disponibili ben tre, di cui due relativi al brand ed uno ad un prodotto specifico (la posta elettronica). Sul NIC dell’azienda sono disponibili informazioni molto dettagliate sui requisiti da avere per registrarne uno, e – fermo restando tali vincoli – sembra che quest’opportunità non sia certamente da sottovalutare per nessuno.

.apple

Ovviamente la Apple Inc. non poteva non rispondere all’appello: i domini .apple saranno registrabili da quest’anno e soggetti, come nel caso precedente, ad una politica di concessione abbastanza rigida e molto dettagliata. I partner ufficiali dell’azienda saranno i benvenuti, e molti nomi .apple sono già stati riservati per evitare imbarazzanti casi di cybersquatting (furto di un nome a dominio).

.dell

dell photo
Photo by bigpresh

Anche la Dell non sarà da meno nell’ambito registrazione domini: la celebre azienda di informatica nota a livello mondiale, non vuole essere da meno rispetto alle ancor più note e succitate realtà: anch’essa avrà un proprio registrar adibito alla registrazione di nomi a dominio come tuonome.dell. È facile immaginare che questo tipo di domini non saranno, neanche in questo caso, alla portata di chiunque.

domini .bank, .insurance

safe photo

Sono estensioni di dominio che permetteranno agli istituti bancari ed alle compagnie di assicurazione di disporre di un proprio nome personalizzato su internet, sul quale far girare il portale ufficiale, il blog aziendale o il sito di servizi. Un modo davvero elegante per qualificarsi nel settore, ovvio che per registrare il dominio di questo tipo si dovrà mostrare di averne i requisiti.

domini .boats, .yatchs

boat photo

Se siete proprietarti di una barca – o magari siete commercianti del settore – non potete non registrare un dominio .boats o .yatchs! Un’idea che potrebbe qualificare enormemente la vostra attività, specie se siete dei venditori del settore, e farvi acquisire un carattere internazionale agli occhi del mondo. Estensione che, per inciso, non sarà alla portata di tutti nè come prezzo nè come disponibilità (è possibile che ci siano requisiti specifici per acquistarne uno).

domini .barcelona

barcellona photo

Le estensioni con i nomi di città sono davvero interessanti per il settore del turismo, e sono probabilmente tra i TLD per cui c’è un maggiore mercato anche da noi (esempi: domini .roma, .milano, ma anche .provincia.it). Di fatto, i domini con estensione .barcelona saranno a breve disponibili sul mercato – le date sono indicate nell’articolo linkato – e fortunato chi riuscirà a registrare il nome di un piatto tipico o di una località della celebre città spagnola, a questo punto …

domini .arte

david photo

Molte estensioni sono “italianizzabili” ed estendibili, nel senso che si possono adattare ad uno scopo diverso da quello per cui sono stati concepiti; l’estensione .io ad esempio è molto usata dalle startup informatiche anche se ha una storia un po’ diversa, ad esempio. I domini .arte ricadono in questa casistica: anche qui, infatti, c’è un’azienda privata di mezzo, che si sta aprendo un proprio registro di domini, e che non sappiamo se abbia davvero un sincero interesse per l’arte. Ad ogni modo, nulla vieta di utilizzarne uno per un museo o una mostra, ad esempio.

domini .bet

gambling photo

I siti di scommesse online troveranno nuova linfa dai domini .bet? È possibile, ma è altrettanto sicuro che si creeranno situazioni che meritano di essere chiarite: il settore del gambling è altamente diffuso e molto concorrenziale sul web, per cui sarà facile – quasi scontato, direi – che queste estensioni vengano pubblicizzate, in modo non propriamente corretto, come “buone” per posizionarsi meglio sui motori. Nessuna garanzia in questo a priori, se ci fosse bisogno di scriverlo, quindi attenzione alle scelte che facciamo nonostante i domini .BET siano davvero interessanti sotto tanti punti di vista.

domini .game

game photo

È un TLD un po’ sulla falsariga del precedente, ma certamente può essere esteso con relativa facilità a qualsiasi sito che tratti di videogiochi o di giochi “analogici”: un’estensione davvero bella e molto interessante, che non dovrebbe (al contrario di altre) costare neanche troppo. A breve disponibile sul mercato, tutti i dettagli sono nell’articolo linkato.

domini .motorcycle

harley davidson photo

Per finire, i fan dell’Harley Davidson e delle moto Guzzi possono stare piuttosto tranquilli: la loro passione potrà essere facilmente coltivata anche online grazie all’estensione .motorcycle, un must per gli appassionati di motociclismo che, anche in questo caso, vogliano sviluppare e far conoscere la propria passione anche sui mercati internazionali.

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.