Arriva Youtube premium: si paga per non vedere più annunci pubblicitari La nuova feature del sito di video sharing farà senza dubbio parecchio discutere, ma potrebbe avere successo in certi casi

Pubblicità

Youtube sta per attivare una nuova caratteristica che permetterà di rimuovere le pubblicità dai video: pagando una quota gli utenti saranno liberi dagli ads. Difficile dire se la formula possa avere successo, visto che già esistono, e sono molto usati, numerosi ad blocker per i più comuni browser.

In pratica, sarà possibile pagare per non vedere più pubblicità su Youtube: gli incassi, secondo le fonti disponibili, dovrebbero essere condivisi con i vari Youtubers ed uploader di contenuti accreditati secondo la formula del revenue sharing (55% agli autori), sulla base di un meccanismo di asta che si basa anche sulle visualizzazioni prodotte. Chi produce video più visti, semplificando, guadagnerà di più: per molti youtuber e blogger molto famosi potrebbe diventare una vera miniera.

La caratteristica, secondo ArsTechnica, dovrebbe essere disponibile per gli autori accreditati, e potrebbe diventare una consistente fonte di guadagno online.

0 voti