Aumento prezzi di Amazon Prime: +39% rispetto agli altri anni

Aggiornato il: 27-07-2022 08:38
Viene annunciato da una mail inviata a tutti gli iscritti come “importante“, ed è davvero così: è stato infatti comunicato agli iscritti ad Amazon Prime che a partire dal 15 settembre il costo di Amazon Prime passerà da 36€ / anno a 49€ / anno. Un incremento di 13 euro in più destinato a far discutere, che si giustifica apparentemente con gli aumenti dei costi e la delicata situazione generale a livello economico e forse geopolitico.

Per chi usa Amazon Prime Video il canone, invece, aumenterà da 3,99€ attuale a 4,99€: un aumento dei prezzi che non si vedeva  dal 2018, almeno dalle nostre parti. Il prezzo riflette anche un’offerta di natura differente rispetto al passato, in effetti, che da qualche anno include la UEFA Champions League e altri eventi sportivi.

Insomma l’aumento di Amazon Prime costerà 13 € in più all’anno ai consumatori: chi non volesse continuare non dovrà fare altro che disdire entro quella data. Per il resto d’ora in poi, da settembre, sarà necessario spendere quasi 50€ all’anno. Non è andata meglio in Germania, dato che questo aumento riguarda l’Italia ed in terra sss costerà ben 89,90€ all’anno. Nel nostro paese, in Spagna e in Francia l’addebito dei costi sarà compreso da un minimo di 39% ad un massimo del 43% in più per ogni anno. (fonte).

Photo by Wicked Monday on Unsplash



Questo blog pubblica contenuti ed offre servizi free da 11 anni. – Leggi un altro articolo a caso – Per informazioni contattaci
Aumento prezzi di Amazon Prime: +39% rispetto agli altri anni
aumento prezzi settembre amazon 1
Torna su