Phishing per eBay, un nuovo caso scoperto (e corretto) Massima attenzione ai link che cliccate, anche se provengono da indirizzi apparentemente ufficiali

<span class="entry-title-primary">Phishing per eBay, un nuovo caso scoperto (e corretto)</span> <span class="entry-subtitle">Massima attenzione ai link che cliccate, anche se provengono da indirizzi apparentemente ufficiali</span>

Le utenze di Ebay sarebbero state esposte ad un rischio di sicurezza informatica considerevole, almeno stando alla ricostruzione fornita. The hacker news ha riportato infatti la notizia di una vulnerabilità XSS sul sito ufficiale di Ebay, il più celebre e-commerce al mondo. Il ricercatore informatico in questione ha infatti pubblicato sul suo blog una casistica che permetterebbe ad un malintenzionato di sottrarre le credenziali di accesso di un utente, semplicemente inviandogli una mail contraffatta che si spaccia per Ebay.

La falla è già stata risolta da qualche giorno, c’è da specificare, ma bastava una semplice manipolazione di un URL via iframe a rendere il login (username + password dell’utente) intercettabili da terzi: il pericolo legato al furto di credenziali Ebay è considerevole, in effetti, in quanto possono essere sottratti fondi, essere sfruttati impropriamente account ritenuti affidabili per finalizzare truffe e così via. Di fatto, il meccanismo si basa sul mascheramento della richiesta malevola, che appare all’utente come perfettamente normale e che potrebbe facilmente essere mascherata in email ingannevoli. Peraltro l’URL, che si solito viene mantenuto simile all’originale ma che in molti casi di phishing è riconoscibile come falso, in questo caso era perfettamente mascherato dalla particolare tecnica di cloaking utilizzata.

La tecnica non funziona più su Ebay, attualmente, e potrebbe essere sfruttata in altri siti del genere allo scopo di sottrarre credenziali di accesso agli utenti da parte di organizzazioni terze: si suggerisce, su tutti gli account sensibili, di attivare quantomeno l’autenticazione a due fattori per proteggere il proprio account.

Photo by ivanpw

Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Phishing per eBay, un nuovo caso scoperto (e corretto)

Votato 10 / 10, da 1 utenti