Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

SMS marketing: quando costa inviare SMS pubblicitari?

L’uso degli SMS per inviare pubblicità  sembra essere una prospettiva interessante ancora oggi: nonostante le apparenze suggeriscano il contrario, e possano far sembrare che si tratti di un mezzo superato, bisogna ammettere che si tratta di un metodo di comunicazione molto utilizzato ancora oggi. Peraltro, se è vero che un messaggio su Telegram o Whatsapp potrebbe non essere visto o essere notato molto in ritardo, uno inviato via SMS viene letto mediante entro qualche minuto – tant’è che molte aziende ancora oggi ne fanno uso per questo motivo.

Anche nell’epoca dei social network, del resto, l’invio della pubblicità  con SMS è rimasta una pratica consolidata e molto diffusa: il messaggio, in effetti, è una forma di comunicazione diretta con un potenziale cliente, ed è in grado di fornire un contatto davvero diretto (per non dire intimo) con l’interessato.  Quando si decide di fare SMS marketing, ad oggi, i costi dovrebbero comunque essere valutati anche in relazione a quando costerebbe fare la stessa cosa con Telegram o Whatsapp (quest’ultimo ha costi variabili non chiari dall’inizio: tendenzialmente sarebbe gratis, ma per uso massivo potrebbe essere che finisca per addebitarci dei costi). Andiamo quindi a vedere i costi dei singoli servizi, in media, per renderci conto da subito delle differenze e stabilire cosa convenga di più.

Vuoi inviare SMS per la pubblicità? Prova SMSHosting (clicca qui) .

Whatsapp BusinessGratuito per le aziende di piccola dimensione, prezzo su misura per le altreL'utente deve avere le notifiche di Whatsapp attive, potrebbe perdere di vista il nostro messaggio tra notifiche di gruppi e altri utenti.
TelegramGratuitoL'utente deve avere le notifiche di Telegram attive
Invio SMS pubblicitari0,06 € a messaggio (in media)Il messaggio viene letto più facilmente e probabilmente, visto che il mezzo viene utilizzato di meno.

In linea di massima, quindi, l’invio di SMS potrebbe rivelarsi conveniente per la maggiorparte delle aziende: questo, anzitutto, perchè gli SMS vengono sicuramente utilizzati poco, oggi, ma sono supportati da qualsiasi telefono e pertanto possono essere utilizzati e visti più facilmente anche dalle fasce di utenti normalmente escluse (e che spesso potrebbero essere in target con il nostro business e disposte a spendere). Del resto se l’alternativa sono i classici volantini pubblicitari, si capisce facilmente come spendere pochi centesimi per inviare SMS in blocco, mediante comoda interfaccia web, possa diventare un’alternativa di livello.

In genere gli SMS sono letti con tasso di apertura, secondo varie statistiche, superiore al 90%.

Scopri i servizi più economici per inviare SMS

👇 Da non perdere 👇



Questo sito web esiste da 4499 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4662 articoli (circa 3.729.600 parole in tutto) e 15 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it