Hosting cloud: a cosa servono gli hypervisor?


Pubblicato il: 23 Maggio 2019 , Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2021

Un hypervisor è un software, nello specifico una virtualizzazione dell’hardware di una macchina, che permette a più di un utente ospite di far funzionare un sistema host completo (una macchina virtuale): ciò può avvenire in maniera concorrente (più istanze possono girare sulla stessa macchina) e, un po’ come avviene per l’autonomia dei vari virtual server, ognuno in maniera indipendente ed autonoma dagli altri. Se il nostro sistema è basato su macchine virtuali, l’hypervisor – detto VMM o Virtual Machine Manager – si prenderà in carico la gestione delle singole istanze per ogni utenza.

L’hypervisor – ad esempio Xen, Hyper-V e WMware, permette quindi di consolidare l’hardware della macchina offrendo agli utenti prestazioni flessibili per le applicazioni più varie.

Photo by daneschupbach

Nessun voto disponibile

Che te ne pare?

Grazie per aver letto Hosting cloud: a cosa servono gli hypervisor? di Salvatore Capolupo su Trovalost.it
Hosting cloud: a cosa servono gli hypervisor? (News)

Articoli più letti su questi argomenti: