Antivirus per Android: sono utili? Ecco quali usare

Aggiornato il: 15-12-2022 15:30
Hai bisogno di valutare un antivirus per Android? Secondo noi sì, e in questo articolo proveremo a spiegarti in parole molto semplici il perchè. Le soluzioni sono tantissime e molte di queste, se non tutte, risultano essere totalmente gratis. La situazione relativa ai malware per Android, del resto, è un po’ sottovalutata: si pensa che il problema non si ponga, moltissimi smartphone sono ad oggi, per assurdo, totalmente privi di antivirus. Cosa di cui poi ci si pente quando un virus infetta il telefono, mettendo a rischio rubrica, dati personali, foto, video e quant’altro. Gli utenti sottovalutano questa necessità magari pensando che si tratti di un qualcosa di utile solo per PC, anche se ovviamente non è così e vedremo in questo articolo quali sono i principali e più utilizzati antivirus per Android.

Sono trascorsi tantissimi anni dal primo virus informatico mai uscito nella storia: erano gli anni 80, erano programmi malevoli in grado di danneggiare i dati del computer, bloccarlo ed autoreplicarsi, e da allora molta acqua è passata sotto i ponti. I malware si sono molto evoluti, quasi al pari dell’industria IT (come è anche ragionevole supporre, in effetti), arrivando a diventare una vera e propria industria parallela a quella di altri generi di programmi: secondo le statistiche di AV-Test (istituto di ricerca indipendente nell’ambito) staremmo per arrivare, quest’anno, a quasi un miliardo di malware in tutto. A questi andrebbero aggiunti altre 200 milioni circa di PUA (Potentially Unwanted Applications), ovvero app non desiderate o “mascherate” dietro giochi e finte utilità, scaricabili da store non ufficiali ma in alcuni casi reperibili, sia pur per brevi periodi, anche su quelli ufficiali. Su Android è molto sentito il problema delle app di questo genere, che gli utenti scaricano spesso da siti non proprio affidabili, pensando di farne uso come scorciatoie per le app a pagamento. Cosa che in genere non bisognerebbe fare, e che un buon antivirus per Android è in grado di rilevare con facilità.

È utile avere un antivirus Android?

Ci chiediamo se gli antivirus servano davvero, sugli smartphone di questo tipo (ovvero dotati del sistema operativo Android): e la risposta, alla luce di quanto premesso, non può che essere affermativa. Certo che servono: soprattutto se usate molto internet ed installare app via APK che non sempre sono affidabilissimi, per quanto una certa percentuale di rischio sia da ricollegare anche alle app negli store ufficiali, che a volte possono sfuggire ai controlli anti-malware del caso.

È quasi superfluo, effettivamente, sottolineare quanto un dispositivo connesso ad internet e sul quale usiamo spesso il browser possa diventare un sostanziale vettore di attacco per applicazioni malevole, virus, trojan e malware di vario genere.

Gli antivirus Android sono gratis?

La risposta, anche in questo caso, è affermativa: sì, sono gratis!

Il loro uso prevede una semplice installazione, esattamente come avverrebbe qualsiasi altra app, poi rimarranno in esecuzione in background (cioè sullo sfondo, senza impedire il normale funzionamento del telefono e senza rallentarlo in alcun modo) e ci aiuteranno a rilevare eventuali anomalie di funzionamento nel cellulare che possono, in alcuni casi, portare alla rilevazione di app o virus malevoli.

La soluzione di antivirus gratuito per Android offerta da Bitdefender offre tutti i vantaggi del caso: database dei virus automaticamente aggiornato, scansione in-the-cloud, impatto minimale in termini di consumo della batteria sono i punti di forza di questo tipo di soluzione. L’app in questione è leggerissima, funzionale oltre che efficente nel rilevare il 99% dei virus in circolazione ad oggi, secondo quanto scrivono nel sito ufficiale di questo buon antivirus.

Una soluzione che, in definitiva, si affianca a molte altre che possiamo trovare in questo settore: Avira, che non esiste soltanto per PC ma anche per Android, che protegge anhe da pratiche subdole come il clickjacking, poi abbiamo Avast (uno degli antivirus più famosi anche su Android), AVG Antivirus (una soluzione antivirus anche in questo caso molto nota e di qualità).



Questo blog pubblica contenuti ed offre servizi free da 11 anni. – Leggi un altro articolo a caso – Per informazioni contattaci
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Antivirus per Android: sono utili? Ecco quali usare
antivirus android
Torna su