Come aprire una fattura elettronica

Pubblicità

La fattura elettronica in XML viene incontro alle tre esigenze imposte dal Ministero di

  • dematerializzazione,  integrazione, collaborazione

ed offrono un vantaggio considerevole: eliminare il cartaceo dalla burocrazia, e permette di usare un software (su smartphone, tablet e PC) che eventualmente può funzionare in cloud, ma anche come programma singolo. La fattura elettronica si utilizza mediante un computer o uno smartphone ed un software adeguato, e permette di integrare in modo automatico la gestione di Clienti, dei Fornitori e dei Prodotti, con l’obiettivo di semplificare la progressiva compilazione delle diverse fatture per liberi professionisti, aziende, Pubbliche Amministrazioni (PA) e privati che dovessero averne bisogno.

Ogni fattura può essere esportata in formato XML oppure si possono importare file XML di fatture elettroniche salvate con altri software

Come fare ad aprire una fattura elettronica? Lo vedremo tra un attimo, non prima di aver dato qualche spiegazione in merito.

Cos’è una fattura elettronica

Le fatture elettroniche sono dei file scritti in formato XML, cioè documenti informatici, che vengono trasmesse per via telematica al Sistema di Interscambio che poi provvederà a recapitarle al soggetto ricevente.

Ecco, di seguito, un esempio di file XML di una fattura, tratto direttamente dal sito del ministero con gli esempi di file. In pratica è un file strutturato, un po’ come se fosse una tabella Excel, in cui sono presenti dei tag (ad esempio <FatturaElettronicaHeader> oppure <IdTrasmittente>) che possono contenere, in generale:

  1. a loro volta altri tag (la procedura si chiama tecnicamente “innesto” di tag);
  2. un contenuto di testo, ad esempio <ProgressivoInvio> contiene il numero progressivo della fattura elettronica.

Le fatture elettroniche possono avere altre informazioni ed essere molto più complicate, per cui è necessario – per leggerle come se fossero fatture normali in PDF – utilizzare dei programmi di conversione da XML a PDF. Cosa che, a breve, vedremo. In genere poi le fatture elettroniche devono contenere le informazioni stabilite dall’art. 21 del D.P.R. n. 633/1972, incluso codice fiscale, partita IVA e via dicendo.

Perchè non riesco ad aprire il file della fattura elettronica

Il file della fattura elettronica è in formato XML e non si apre facilmente, perchè non è un formato pensato per essere letto da una persona ma è, di contro, molto facile da leggere da una macchina; questo permette di garantire uno standard di innovazione e sicurezza per le fatture, che possa essere utile sia per i fornitori che per i clienti.

Quello che ci serve è un bel convertitore gratuito di fattura elettronica da XML a PDF.

Che programma usare per aprire la fattura elettronica

Per visualizzare le fatture elettroniche basta andare sul sito:

VisualizzaFatturaElettronica.it

e scaricare il programma (che è gratuito) per Windows 10, utile per aprire i file della fattura elettronica e visualizzarli direttamente in chiaro (ovvero in formato leggibile).

Che sito gratuito usare per aprire la fattura elettronica

Puoi andare sul sito mkt.it e:

  1. copiare il file della fattura elettronica che si desidera aprire dalla cartella Download del proprio computer fino alla cartella Desktop, per trovarla più facilmente al passo successivo;
  2. cliccare su Scegli file e selezionare il file della fattura elettronica che troverete sul Desktop;
  3. scegliere il modello PDF desiderato, se compatto o ministeriale;
  4. cliccare sull’icona dell’antispam;
  5. cliccare su converti gratis ed attendere il risultato, che sarà il file della fattura in formato PDF in chiaro.
0 voti