Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Attacchi informatici: cosa sono e in cosa consistono

Non ha ancora votato nessuno.

Gli attacchi informatici rappresentano una minaccia sempre crescente nel mondo digitale odierno. Esistono diverse tipologie di attacchi, ognuna con obiettivi e metodi distinti.

Il concetto di primo attacco informatico è difficile da definire in modo preciso, in quanto l’informatica ha una lunga storia di sviluppo e i primi casi di hacking e attività maliziose risalgono agli anni ’60 e ’70, quando i computer stavano diventando sempre più diffusi. Uno dei primi e più noti attacchi informatici è avvenuto nel 1982, quando un ragazzo di nome Kevin Mitnick ha violato il sistema informatico della Digital Equipment Corporation (DEC) per accedere ai loro sistemi e ai codici sorgente del software. Questo è uno dei primi casi documentati di hacking su larga scala, e ha contribuito a porre l’attenzione sui problemi di sicurezza informatica.

Tuttavia è importante notare che ci sono stati casi di hacking e attività informatiche maliziose anche prima di questo evento, ma la storia precisa del “primo attacco informatico” è difficile da tracciare a causa della natura relativamente informale e sperimentale dei primi anni dell’informatica.

Tipologie di attacco informatico

Vediamo di seguito una panoramica delle categorie principali di attacchi.

  1. Malware/Ransomware: Questa categoria comprende una vasta gamma di software dannosi progettati per danneggiare o compromettere un sistema informatico. Tra i tipi comuni di malware ci sono virus, worm, trojan, ransomware e spyware. Ogni tipo di malware ha scopi e comportamenti specifici, come la distruzione dei dati, il furto di informazioni sensibili o il blocco dell’accesso ai file fino al pagamento di un riscatto. Questi attacchi cifrano i dati di un sistema informatico e richiedono un pagamento di un riscatto per ripristinare l’accesso ai file. Il ransomware può diffondersi attraverso e-mail di phishing, exploit del software o altri metodi, e può causare danni finanziari significativi e interruzioni delle attività.
  2. Attacchi di phishing: Gli attacchi di phishing coinvolgono l’invio di e-mail, messaggi di testo o altri messaggi che sembrano provenire da fonti legittime al fine di ingannare le persone affinché divulghino informazioni personali o finanziarie. I truffatori possono impersonare istituzioni finanziarie, aziende o altre organizzazioni per ottenere accesso non autorizzato a account o dati sensibili.
  3. Attacchi di ingegneria sociale: Questi attacchi si basano sull’inganno e sulla manipolazione psicologica per ottenere l’accesso non autorizzato a informazioni riservate o per convincere le persone a compiere azioni dannose. Gli attaccanti possono fingere di essere persone fidate, fare pressioni emotive o creare situazioni di emergenza per ottenere ciò che vogliono.
  4. Attacchi di Denial of Service (DoS): Questi attacchi mirano a sovraccaricare i server o le risorse di rete di un sistema al fine di renderlo inaccessibile agli utenti legittimi. Gli attaccanti possono inviare una grande quantità di traffico dannoso o sfruttare vulnerabilità nei protocolli di rete per interrompere i servizi online.
  5. Attacchi di furto di dati: Gli attacchi di furto di dati mirano a ottenere accesso non autorizzato a informazioni sensibili come dati personali, informazioni finanziarie o segreti commerciali. Gli attaccanti possono utilizzare tecniche come il cracking delle password, l’exploit delle vulnerabilità del software o l’intercettazione delle comunicazioni per ottenere i dati desiderati. In alcuni casi possono verificarsi casi di pharming nel momento in cui si altera l’hardware di un dispositivo a scopo malevolo.
  6. Attacchi di spoofing: Questi attacchi coinvolgono la falsificazione dell’identità o dell’origine di un’entità o di una comunicazione digitale. Ad esempio, gli attaccanti possono falsificare l’indirizzo IP di un computer o l’indirizzo email di un mittente per eludere i controlli di sicurezza o ingannare gli utenti.

Questi sono solo alcuni esempi delle molte forme di attacchi informatici che possono minacciare la sicurezza e la privacy dei sistemi informatici e degli utenti. La comprensione di queste minacce rimane fondamentale per adottare misure efficaci di protezione e prevenzione.

👇 Da non perdere 👇


Cerchi un hosting economico per il tuo sito o blog? Tophost ti aspetta (clicca qui) - Puoi anche usare il coupon sconto esclusivo 7NSS5HAGD5UC2 per spendere di meno ;-)



Trovalost esiste da 4459 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 6260 articoli (circa 5.008.000 parole in tutto) e 13 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.