àˆ possibile segnalare i bug sul sito e sulla intranet dell’INPS


Sensibilizzata dalla crescente attenzione in fatto di sicurezza informatica e bug annessi ai servizi della Pubblica Amministrazione, in un periodo in cui stanno migliorando le misure protettive in merito e sempre maggiore importanza assume la privacy dei cittadini, l’INPS ha deciso di dedicare una intera piattaforma alla segnalazione di bug nel proprio sito web.

Annuncio:
Vuoi pubblicare il tuo articolo su questo portale? Cercaci su Rankister (clicca qui) .

Il sito in questione è raggiungibile dall’indirizzo:

bugs.inps.it

mentre i bug sono tracciati su Github. All’interno del sito ci sono varie sezioni da scegliere, una per ogni tipologia di bug: sito web inps.it, problemi su intranet, segnalazioni di cattiva user experience (UX), bug specifici di sicurezza informatica. Si deve accedere al sito mediante SPID, CID o CNS, e poi si avrà  la possibilità  di effettuare segnalazioni e discutere con altri utenti in merito ai problemi riscontrati. Una piattaforma in cui molti tecnici potrebbero, di fatto, incontrarsi per popolare il sito di contenuti utili, e anche perchè un singolo cittadino possa, almeno in teoria, fare una segnalazione opportuna se non riuscisse ad accedere al servizio.

Un traguardo importante, solo il primo di una lunga serie speriamo, che segna un passaggio fondamentale all’interno della quotidianità  tecnologia in cui ci muoviamo, e che ci auguriamo vivamente possa essere utile a tutti. Foto di testbytes da Pixabay

👇 Da non perdere 👇



Trovalost esiste da 4552 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4141 articoli (circa 3.312.800 parole in tutto) e 20 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Privacy e termini di servizio / Cookie - Il nostro network è composto da Lipercubo , Pagare.online e Trovalost
Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.