Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Cos’è un’eclissi lunare (quando & dove vederla)

Un’eclissi lunare è un evento astronomico che si verifica quando la Luna passa attraverso l’ombra della Terra. Questo fenomeno avviene solo durante la fase di Luna piena, quando il Sole, la Terra e la Luna si allineano in modo che la Terra blocchi la luce solare diretta che normalmente illumina la Luna.

In breve

Un’eclissi lunare si verifica quando la Luna passa attraverso l’ombra della Terra, facendola oscurare e diventare temporaneamente rossa.

Punti salienti

  • Le fasi lunari sono il risultato della sua posizione nell’orbita, che cambia leggermente ogni giorno.
  • Durante un’eclissi lunare, la Luna passa attraverso la penombra della Terra, oscurando parzialmente la luce solare, prima di entrare nell’ombra, dove la luce solare diretta è bloccata.
  • La Luna diventa rossa durante un’eclissi a causa delle lunghe lunghezze d’onda della luce solare, come il rosso, che rimangono dopo che le lunghezze d’onda più corte, come il blu, sono disperse dall’atmosfera terrestre.
  • Quando l’eclissi finisce, la Luna torna al suo colore e al suo ciclo normali, illuminandosi mentre esce dall’ombra della Terra.
  • L’intero processo di un’eclissi lunare dura da alcuni minuti a qualche ora, offrendo un raro evento celeste per coloro che sono disposti a rimanere svegli per osservarlo.

Quando si vedrà l’eclissi lunare

Fermo restando che la visibilità delle eclissi dipende dalla posizione geografica dell’osservatore e dalle condizioni meteorologiche locali, nel 2024 sono previste due eclissi lunari:

  1. Il 16 maggio 2024: un’eclissi totale di Luna, visibile principalmente da Nord America, Sud America, Europa occidentale e Africa occidentale. Questa eclissi sarà particolarmente spettacolare, con la Luna che apparirà di un colore rosso scuro durante il picco dell’ombra della Terra.
  2. L’8 novembre 2024: un’eclissi parziale di Luna, visibile principalmente da Asia orientale, Australia e Oceania. Questa eclissi sarà meno visibile e spettacolare rispetto a quella di maggio.

Entrambe le eclissi lunari del 2024 saranno visibili dall’Italia, ma in modi leggermente diversi:

  1. 16 maggio 2024 – Eclissi Totale di Luna: Questa eclissi sarà visibile dall’Italia, anche se la visibilità completa varierà in base alla posizione esatta. Tuttavia, dato che l’Italia si trova in Europa occidentale, gli osservatori potrebbero godere di una visione spettacolare dell’intero evento, compreso il massimo dell’ombra della Terra sulla Luna.
  2. 8 novembre 2024 – Eclissi Parziale di Luna: Anche questa eclissi sarà visibile dall’Italia, ma sarà parziale, il che significa che solo una parte della Luna sarà oscurata dall’ombra della Terra. L’entità dell’oscuramento dipenderà dalla posizione precisa dell’osservatore e dalle condizioni atmosferiche locali.

In entrambi i casi, gli appassionati di astronomia in Italia avranno l’opportunità di osservare questi spettacolari eventi celesti, anche se è consigliabile controllare le previsioni meteorologiche e cercare un luogo con una visione chiara del cielo per ottenere la migliore esperienza di osservazione.

Ci sono tre tipi principali di eclissi lunari:

  1. Eclissi penombrale: Quando solo una parte della Luna passa attraverso la penombra della Terra, risultando in una sfumatura più scura su parte della Luna. Questo tipo di eclissi è meno evidente e spettacolare delle altre due.
  2. Eclissi parziale: Quando solo una parte della Luna passa attraverso l’ombra più scura della Terra, chiamata umbra. Questo porta a una parte della Luna che appare oscurata durante l’eclissi.
  3. Eclissi totale: Quando tutta la Luna entra completamente nell’ombra della Terra. Durante un’eclissi lunare totale, la Luna può assumere una varietà di tonalità rosse, arancioni o marroni, a seconda delle condizioni atmosferiche sulla Terra, dando luogo a ciò che viene comunemente chiamata “Luna di sangue”.

Le eclissi lunari possono essere osservate da molte parti del mondo e sono eventi spettacolari che attirano l’attenzione degli appassionati di astronomia.

Credits: NASA. La Luna si sposta nella parte interna dell'ombra della Terra, o umbra. Parte della luce solare che attraversa l'atmosfera terrestre raggiunge la superficie della Luna, illuminandola debolmente. I colori con lunghezze d'onda più brevi ― i blu e i viola ― si disperdono più facilmente rispetto ai colori con lunghezze d'onda più lunghe, come il rosso e l'arancione. Poiché queste lunghezze d'onda più lunghe riescono a passare attraverso l'atmosfera terrestre e le lunghezze d'onda più corte si sono disperse, la Luna appare di colore arancione o rosso durante un'eclissi lunare. Più polvere o nuvole ci sono nell'atmosfera terrestre durante l'eclissi, più rossa appare la Luna.
Credits: NASA. La Luna si sposta nella parte interna dell’ombra della Terra, o umbra. Parte della luce solare che attraversa l’atmosfera terrestre raggiunge la superficie della Luna, illuminandola debolmente. I colori con lunghezze d’onda più brevi ― i blu e i viola ― si disperdono più facilmente rispetto ai colori con lunghezze d’onda più lunghe, come il rosso e l’arancione. Poiché queste lunghezze d’onda più lunghe riescono a passare attraverso l’atmosfera terrestre e le lunghezze d’onda più corte si sono disperse, la Luna appare di colore arancione o rosso durante un’eclissi lunare. Più polvere o nuvole ci sono nell’atmosfera terrestre durante l’eclissi, più rossa appare la Luna. Fonte: https://science.nasa.gov/moon/eclipses/

👇 Da non perdere 👇

Vuoi pubblicare il tuo articolo su questo portale? Cercaci su Rankister (clicca qui) .



Questo sito web esiste da 4520 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4038 articoli (circa 3.230.400 parole in tutto) e 16 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it