Come elaborare una strategia SEO efficace

Argomenti trattati:
Pubblicato il: 20 Ottobre 2020

Mentre tutti lottano per posizionarsi il più in alto possibile sui motori di ricerca, la necessità di una strategia SEO efficace è essenziale per dare al tuo sito web la visibilità che merita. Un consulente seo non inizia una campagna SEO senza una strategia SEO adeguata agli obiettivi del proprio cliente in termini di ranking, conversioni, prezzi, ecc. Ne parliamo con il consulente seo Milano Giulio Stella, ospite di Trovalost.it.

Esecuzione di un audit completo del sito

Il primo passo nella strategia SEO di un sito è definire i punti di forza e di debolezza eseguendo un audit completo e dettagliato. In questo modo, avrai rapidamente un’idea di come il tuo sito web è ottimizzato per i motori di ricerca rispetto ai siti dei tuoi concorrenti.

Utilizzando strumenti di analisi, dovresti eseguire un audit iniziale del sito e un’analisi dettagliata riguardante:

– L’indicizzazione delle pagine del tuo sito,

– Il posizionamento del tuo sito web su ricerche mirate (parole chiave),

– L’esperienza di navigazione,

– La struttura dei link interni e il numero di backlink,

– uso di parole chiave, H1, H2, link, meta descrizioni, immagini, ecc.

– Il livello di sicurezza del tuo sito web,

– Le prestazioni SEO complessive del tuo sito web rispetto a quelle dei tuoi concorrenti.

Un audit completo del sito è un passaggio obbligatorio e vantaggioso per aumentare l’efficacia della tua strategia SEO. Evidenzierà ciò che deve essere migliorato per ottenere i risultati desiderati.

Eseguire una ricerca per parole chiave

La ricerca per parole chiave è uno dei passaggi più importanti in una strategia SEO perché l’intero processo di ottimizzazione dei motori di ricerca è influenzato dall’efficienza con cui scegli le parole chiave più adatte.

Prima di andare oltre nel tuo piano SEO, dovrai creare un elenco completo di parole chiave per sviluppare il contenuto del tuo sito web. A seconda del volume di ricerca mensile per ogni parola chiave e del livello di concorrenza per la prima posizione nei risultati di ricerca, sarai gradualmente in grado di trovare il tuo posto nella prima pagina dei risultati di Google, Bing o anche Yahoo.

Il tuo elenco di parole chiave per la ricerca dovrebbe contenere:

– Parole chiave brevi (1 o 2 parole) per il contenuto delle pagine dei prodotti,

– Parole chiave più lunghe (da 3 a 5 parole) per il contenuto dei post del blog,

– Parole chiave di localizzazione per indirizzare i risultati di ricerca locale (esempio: consulente seo milano).

– Domande per indirizzare le richieste di ricerca vocale (esempio: come sviluppare una strategia SEO?)

Una volta creato il file con parole chiave mirate e pertinenti, sei pronto per passare alla creazione di contenuti ottimizzati per la SEO. Questo è ciò che fa scattare le esigenze e gli interessi dei tuoi potenziali clienti.

Crea contenuti ottimizzati per la SEO

I contenuti ottimizzati per la SEO sono la chiave per ottenere il miglior posizionamento nei risultati di ricerca e possono essere

– Informativi: ricerca di soluzioni a un problema particolare

– Direzionali: cerca di raggiungere pagine o siti web specifici

– Transazionali: effettua un acquisto o una prenotazione online, ad esempio.

Questo passaggio nella tua strategia SEO richiede la pianificazione, la creazione, la pubblicazione e l’aggiornamento di contenuti ottimizzati in ottica SEO che apportino un reale valore aggiunto agli utenti di Internet. Per questo è importante

– Evidenziare i vantaggi competitivi dei tuoi prodotti o servizi,

– Rispondere a tutte le richieste degli utenti di Internet,

– Dimostrare la tua esperienza nel tuo campo di attività attraverso guide e post di blog creati per risolvere i problemi degli utenti di ricerca.

– Usare immagini (grafica / infografiche / video) per aumentare il coinvolgimento degli utenti

– Ottimizzare i tuoi contenuti per i risultati di ricerca locale utilizzando parole chiave mirate alla tua sede di attività.

I tuoi sforzi dovrebbero essere concentrati sul miglioramento dell’esperienza di navigazione del tuo sito web in modo che i motori di ricerca possano indicizzare facilmente le pagine del tuo sito. Pertanto, i visitatori saranno in grado di trovare rapidamente le pagine che stanno cercando, leggere il contenuto creato e condividerlo il più facilmente possibile. Per fare ciò, prestare attenzione a:

– L’esperienza di navigazione mobile

– Link interni alle pagine dei prodotti e relativi contenuti (pagine ad alta notorietà e pagine a bassa notorietà).

– La velocità di caricamento

– L’esperienza utente positiva nota come “UX”: un indicatore essenziale per i motori di ricerca per determinare il posizionamento del tuo sito web nei risultati di ricerca mirati.

Applicare una strategia di link building adeguata

Sebbene la qualità dei contenuti e l’esperienza utente siano fattori di ranking importanti per i motori di ricerca, anche il numero di link di qualità verso un sito è un fattore di ranking fondamentale.

Il successo della tua strategia SEO è fortemente influenzato dall’efficacia della tua strategia di link building. Ciò ti consente di generare opportunità continue, ottenere sempre più visite e ricevere backlink di qualità maggiore. La link building è la fase più difficile nell’implementazione di una strategia SEO sviluppata che, in molti casi, richiede la ricerca dell’aiuto di consulente seo

Misura le prestazioni della tua strategia SEO

Il processo di ottimizzazione SEO è un processo lungo che richiede uno lavoro continuo oltre alla valutazione periodica delle prestazioni della tua strategia SEO. Per questo, puoi utilizzare strumenti di analisi come Google Analytics.

I principali parametri da tenere in considerazione quando si valuta la propria strategia SEO sono:

  • L’evoluzione del ranking del tuo sito
  • Il volume di traffico organico generato ogni mese
  • Metriche dell’esperienza utente (Durata delle sessioni – Numero di pagine visitate / sessione – Frequenza di rimbalzo – Tempo di caricamento medio)
  • Il numero di link in entrata di qualità guadagnati ogni mese
  • Parametri di conversione (lead generati – acquisti effettuati – ritorno sull’investimento)

Queste metriche ti daranno un quadro chiaro dell’efficacia della tua strategia di marketing SEO complessiva e ti faranno sapere se è adatta a raggiungere gli obiettivi o meno.

Migliora e aggiorna regolarmente il tuo sito web

I frequenti aggiornamenti degli algoritmi di ogni motore di ricerca e il numero crescente di competitor rendono necessario migliorare regolarmente il tuo sito web e aggiornarne i contenuti con nuovi elementi.

I risultati generati dalla tua strategia SEO efficace devono essere coerenti a lungo termine. Per questo, dovrai aggiornare regolarmente il tuo sito web seguendo le migliori pratiche SEO del momento.

Sviluppare una strategia SEO: cosa ricordare

Quando si tratta di progettare una strategia SEO efficace, la scelta migliore è sviluppare e applicare una strategia SEO su misura per le esigenze e gli obiettivi del tuo sito web. Se ne conosci un po ‘e hai molto tempo da dedicargli, puoi occupartene da solo con qualche consiglio. Altrimenti, puoi lavorare con consulente seo per svolgere per te tutti i passaggi visti sopra.

Nessun voto disponibile

Che te ne pare?

Grazie per aver letto Come elaborare una strategia SEO efficace di Max Headroom su Trovalost.it
Come elaborare una strategia SEO efficace (Guide, Zona Marketing)

Articoli più letti su questi argomenti: