Errore HTTP 418 I’m a teapot: che cos’è, seriamente

Errore HTTP 418 I’m a teapot: che cos’è, seriamente

L’ errore HTTP 418  I’m a teapot (418 sono una teiera) fa riferimento ad una burla che è stata inventata durante il primo periodo di diffusione dei protocolli Internet. Esiste anche una certa documentazione ufficiale su questo errore (sostanzialmente immaginario), e che non deve preoccupare minimamente nel caso in cui l’utente dovesse imbattersi in esso.

Stando alle specifiche ufficiali, infatti, questo tipo di errore indica si rifiuta di fornire caffè, e questo perché in realtà è una teiera; il riferimento più generale questo tipo di errore è decisamente affascinante. Esso infatti fa riferimento allo standard Hyper Text Coffee Pot Control Protocol (HTCPCP), un protocollo inventato una ventina di anni fa come pesce d’aprile dalla Internet Engineering Task Force (IETF). Il motivo per cui esiste era quello di ironizzare sul cattivo uso del protocollo HTTP, sfruttato a volte in modo improprio all’interno di numerose applicazioni, già all’epoca.

Esiste ancora oggi una notifica di errore che lamenta la mancanza del supporto sul browser Mozilla Firefox (Bug 46647 – |coffeehandler| Joke: HTCPCP not supported |RFC2324| / 7-27-2000), e in alcuni software molto vecchi come Emacs esiste un supporto ufficiale a questo tipo di errore.

(fonte)

0 voti


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.