Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Che cos’è la fisiognomica

La fisiognomica è lo studio e l’interpretazione delle caratteristiche fisiche del volto di una persona, in particolare delle linee del viso, delle espressioni facciali e delle proporzioni cranio-facciali, al fine di trarre conclusioni sulla personalità, il carattere e le inclinazioni di quella persona. La fisiognomica ha radici antiche ed è stata praticata in varie culture nel corso della storia.

Tuttavia è importante notare che la fisiognomica non è considerata una scienza valida o affidabile nella psicologia moderna, tanto da considerarsi pseudoscienza esattamente come l’astrologia, l’omeopatia ed il creazionismo. Molti studi scientifici hanno dimostrato che non esiste una correlazione affidabile tra le caratteristiche fisiche del viso di una persona e la sua personalità o comportamento. Pertanto la fisiognomica è ampiamente vista come una pseudoscienza, e le sue conclusioni non dovrebbero essere prese seriamente o tantomeno utilizzate per trarre giudizi sulle persone.

Cesare Lombroso è stato uno dei pionieri nella promozione dell’idea che le caratteristiche fisiche e anatomiche di una persona potessero essere utilizzate per identificare tendenze criminali o devianti. La sua teoria, conosciuta come “antropologia criminale” o “criminologia positiva”, ha influenzato il campo della fisiognomica e ha contribuito a diffondere l’idea che sia possibile identificare i criminali sulla base delle loro caratteristiche fisiche. Lombroso credeva che i criminali fossero dotati di caratteristiche fisiche “ataviche” o primitive che li rendevano diversi dalla popolazione generale. Studiò numerosi detenuti e cercò di identificare delle caratteristiche comuni tra di loro, come la forma del cranio, la conformazione del viso e altre caratteristiche anatomiche. Lombroso e i suoi seguaci sostenevano che queste caratteristiche potessero essere utilizzate per distinguere i criminali dai non criminali, cosa ovviamente non scientifica e successivamente respinta dalla comunità scientifica (Lombroso venne anche radiato dalla Società italiana di Antropologia ed Etnologia).

La teoria di Lombroso è stata ampiamente criticata e poi respinta dalla comunità scientifica, in quanto mancava di basi scientifiche solide e i suoi metodi di ricerca erano poco rigorosi. La sua teoria è considerata oggi una pseudoscienza. La fisiognomica, in generale, ha subito una critica simile e oggi è considerata una pratica non scientifica e poco affidabile per giudicare la personalità o il comportamento delle persone in base alle loro caratteristiche fisiche, venendo citata solo in senso lato o per motivi storici.

Immagine di copertina: Di Cesar Lombroso – Cesar Lombroso, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=766496 – Esempi di fisiognomica di criminali

👇 Da non perdere 👇



Questo sito web esiste da 4524 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4039 articoli (circa 3.231.200 parole in tutto) e 16 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it