Hosting Virtuale

Hosting Virtuale

In questo articolo mi piacerebbe raccontarvi qualche dettaglio sui servizi di Hosting Virtuale che (tra i tanti servizi di hosting che mi è capitato di testare, di usare su progetti personali e di gestire per conto di clienti terzi) ho avuto di provare da qualchetempo, riportando (come al solito) esperienze di prima mano ed ovviamente reali.

Chi è l’azienda Hosting Virtuale?

Hosting Virtuale è una SRL con sede in Italia che offre sia hosting che registrazione domini internet: le possibilità sono davvero moltissime, e vanno dai comuni hosting condivisi fino ad arrivare ai dedicati ed ai VPS, configurabili a piacere a seconda dei casi. Ho da diversi anni un sito in WordPress su una loro VPS che aveva problemi di prestazioni, e ci siamo trovati piuttosto bene (adesso non lo gestisco più, ma è ancora in piedi da quel che vedo), il rapporto qualità-prezzo è piuttosto favorevole e l’assistenza è sempre piuttosto attenta e veloce.

La mia esperienza con Hosting Virtuale

Mi è capitato di utilizzare Hosting Virtuale in due occasioni diverse, ad oggi:

  1. hosting condiviso Linux per il mio primo cliente in assoluto, che aveva la necessità di mettere in piedi un giornale online su hosting autorizzato, cosa che HV offriva ed offre tutt’ora; in particolare, per avere la possibilità di accedere a bandi e finanziamenti eventuali, era necessario che l’hosting avesse una webfarm in Italia (cosa che HV possiede ancora oggi).
  2. hosting VPS, sempre per lo stesso cliente, a cui siamo passati quando le visite sono iniziate ad aumentare.

Sul primo, cioè sul servizio di hosting shared classico, il livello di servizio è stato sicuramente accettabile: un rapporto qualità-prezzo davvero interessante, se si considera che era un’associazione no-profit a richiedere il servizio e che i soldi da investire non erano neanche tantissimi. All’epoca WordPress era un po’ meno sviluppato ed evoluto di quanto non fosse oggi, e questo sicuramente ha creato qualche difficoltà nella messa a punto del sito; ma non dipendeva dall’hosting, erano per l’epoca difficoltà oggettive per chiunque sviluppasse siti con questo CMS. L’assistenza rispondeva molto velocemente e per quelle che erano le mie competenze si è comportata piuttosto bene.

Sul VPS, poi, non era banalissimo da gestire via terminale di comando (infatti dovevo sempre intervenire io, per risolvere problemi o bug dell’ultimo momento), ma le prestazioni erano davvero buone e rispondeva molto più velocemente, per quanto all’epoca non ci sia stato il tempo di fare test troppo approfonditi. Per l’epoca, complessivamente trovo che sia stata una buonissima esperienza, nonostante un budget a mia disposizione non proprio all’altezza della situazione, data la sua difficoltà.

Offerte speciali

L’azienda propone spesso alcune offerte speciali, periodicamente, ed è possibile vederle visitando il loro sito ufficiale HostingVirtuale.com. Le offerte del sito sono in genere ideali per chiunque voglia pubblicare un sito un WordPress o Joomla, un forum e molti altri servizi web. Da quello che vedo, ormai offrono praticamente di tutto nella propria offerta

Conclusioni

Alla fine dei conti il responso su Hosting Virtuale non può che essere positivo, per quanto secondo me alcuni prezzi siano fuori portata per i webmaster con meno soldi da investire. Rimane un must per tutti coloro che vogliano tenere in piedi un sito di qualità, ed è per questo che mi sento di consigliarli apertamente e di utilizzare un hosting con loro.

Visita il sito di Hosting Virtuale

Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Hosting Virtuale

Votato 10 / 10, da 1 utenti

In breve: Un altro buon servizio di hosting per il tuo sito; recensione a cura di Trovalost.it. Valutazione: 5 su 5