Migliore hosting di oggi: SiteGround

Migliore hosting di oggi: SiteGround

Introduzione

SiteGround è una delle realtà di hosting professionale più interessanti e promettenti degli ultimi anni: ne faccio uso anch’io per diversi siti di clienti che sto gestendo, e le prestazioni finora non mi hanno mai deluso. Il supporto tecnico è molto veloce a rispondere alle domande in caso di eventuali problemi, e permette di mettere a disposizione sia un servizio di backup automatici che uno di rimozione e rilevazione di eventuali malware. Per il resto, SiteGround è uno dei servizi di hosting più completi e professionali che ci siano in circolazione, che propone un servizio anche molto comodo da usare ed un’assistenza, come detto, all’altezza della situazione. Il costo per alcuni piani è un po’ più alto della media, onestamente, ma credo siano soldi ben spesi: SiteGround mi piace anche molto a livello di offerte e di opzioni “nerd” che mette a disposizione, come ad esempio il piano con terminale SSH per hosting Go-Geek.

Oggi vediamo un po’ meglio qualche dettaglio su SiteGround.

Sicurezza dei server

SiteGround ha a cuore la sicurezza dei server su cui ospitare i siti web dei propri clienti, ed effettua periodicamente aggiornamenti ai sistemi operativi Linux che utilizza; grazie al suo core business orientato sui servizi, del resto, la sicurezza informatica possiede per loro un ruolo basilare per distinguersi dalle comuni (e poco utili, secondo me) offerte low cost o di bassa qualità. Assolutamente promossi, sotto questo punto di vista, anche se sarebbe utile un tool per rimuovere i malware anche in modo automatico, oltre che rilevarli, dato che (qualche mese fa) mi è capitato di dover fare questa operazione a mano.

Servizi offerti

A seconda delle piattaforme che andremo a prendere avremo un servizio di hosting completo con:

  • cPanel
  • PHP
  • MySQL
  • Apache
  • servizio di gestione del DNS
  • tool di manutenzione, log e gestione file + database

Assistenza

L’assistenza è inclusa gratuitamente per tutte le offerte di hosting, anche se limitatamente alle problematiche annesse agli hosting. Per problemi di funzionamento del sito bisognerà rivolgersi al proprio webmaster o a chi, comunque, ci ha fatto il sito. SiteGround comunque fornisce anche supporto specifico per problemi relativi ai siti web, che in genere conosce piuttosto bene e può aiutarci almeno a capire che tipo di problema abbiamo.

Registrare un dominio su SiteGround

SiteGround è decisamente interessante per registrare il tuo sito web con hosting e dominio (tuonome.estensione); Il dominio acquistato, pertanto, sarà a disposizione per l’uso immediato una volta ultimata la procedura, solitamente dopo qualche istante dall’attivazione. La visibilità del dominio, ricordo sempre, potrebbe richiedere fino a 48 ore di attesa dalla registrazione dello stesso. Nel caso dei rinnovi, invece, è tutto più veloce e non richiede normalmente tempi di attesa.

Per gestire un solo sito

Se avete un solo sito da dover gestire, non ci sono dubbi: valutate l’offerta di hosting condiviso, che sembra quella più adatta e che offre:

  • certificato SSL Let’s Encrypt incluso e con auto-rinnovo;
  • supporto PHP 7, MySQL, Apache
  • pannello di controllo cPanel

Per gestire più siti web

Se avete più siti web da dover gestire, potreste valutare l’offerta di hosting semidedicato, che vi fornisce tutto quello di cui avete bisogno. Sotto un singolo “tetto” in sostanza, potrete ospitare fino ad una decina di siti web diversi, ognuno gestito in modo differente e in genere con indirizzi IP diversi tra di loro.


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Ingegnere informatico, consulente SEO, copywriter ed ideatore di trovalost.it. Di solito, passo inosservato: e non ne approfitto neanche un po'.
Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Migliore hosting di oggi: SiteGround

Votato 10 / 10, da 1 utenti