Migliori client per bittorrent sicuri e gratuiti

Aggiornato il: 04-09-2022 13:07
Il torrent è un po’ come il colore nero: sta bene su tutto, alla fine, e sembra non passare mai di moda. La distribuzione di file mediante protocollo torrent, un sistema di distribuzione di file che funziona sulla base del formato .torrent, leggero e veloce da distribuire, ed in grado di contenere informazioni su dove reperire le fonti, cioè i vari “pezzi” che compongono il file stesso.

Che cosa sono i file torrent

Nel sistema di distribuzione dei file basato su BitTorrent, un file torrent rappresenta un file di testo strutturato che contiene metadati, sia sulle directory che sui file che stiamo distribuendo in rete, con indicazioni interne su come fare a scaricarli. Questi dati vengono interpretati da un software, per l’appunto il client di bittorrent di cui parliamo oggi, che riceve ed interpreta queste informazioni sulla base di vari tracker. Il file torrent, nello specifico, non contiene materialmente i file, dato che gli stessi sono di grosse dimensioni (filmati, distribuzioni Linux, grossi file ZIP ecc.), ma presenta soltanto informazioni strutturate su come sono fatti, sui loro valori hash crittografici (utili per stabilirne l’integrità  durante la trasmissione) e su dove siano reperibile presso altri nodi della rete (peer).

In questi termini, pertanto, un file torrent non è altro se non un indice o tabella di contenuti (Table Of Contents, TOC) che indica dove e come reperire quel file, grazie alla “collaborazione” dei vari nodi coinvolti nella rete bittorrent. Con un piccolo file torrent possiamo scaricare rapidamente file molto grandi. Di norma, i file torrent appaiono in rete con l’estensione .torrent, per cui saranno del tipo:

nome_file.torrent

Andiamo quindi a vedere i migliori client per scaricare torrent con il vostro computer. Ricordiamo, ovviamente, che non siamo a favore di alcuna forma di pirateria e che lo scopo di questa guida è quella di aiutare a divulgare la tecnologia, che in questo caso può essere usata tranquillamente in modo lecito (ad esempio per scaricare torrent legali, come abbiamo visto nel precedente articolo).

Il miglior client in assoluto, secondo noi: BiglyBT

App per scaricare torrent ancora poco nota in Italia, ma consigliatissima per via della sua forma, del tutto priva di pubblicità invasive o malware, oltre ad essere molto sicura e monitorata (che di questi tempi non è male) e pure open source su GitHub.

Parliamo di BiglyBT, un client bittorrent “derivato” da un fork di Azureus, e mantenuto indipendentemente dallo stesso da almeno 15 anni.

Download

biglybt screenshot download file torrent
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Da valutare: Bittorrent

Il client bittorrent originale, in questo caso, molto usato dagli utenti Windows. In effetti sarebbe la soluzione preferibile, ma ad oggi è disponibile in una versione free con ads e in varie versioni a pagamento che vi offrono, per intenderci, la possibilità  di combinarne l’uso con vari tipi di VPN.

Download

Da valutare pure: qbittorrent

qbittorrent è un altro client che ci sentiamo di consigliare, per via della sua trasparenza ed efficacia (le altre soluzioni dubbie le abbiamo lasciate fuori da questa lista): un client veloce e sicuro per cercare e scaricare rapidamente bittorrent di ogni genere.

Download



Questo blog pubblica contenuti ed offre servizi free da 11 anni. – Leggi un altro articolo a caso – Per informazioni contattaci
5/5 (2)

Ti piace questo articolo? Vota e fammelo sapere.

Migliori client per bittorrent sicuri e gratuiti
L'hosting italiano conveniente e funzionale è V-Hosting !
migliori client torrent 2022
Torna su