Che cos’è una query in informatica

In informatica, una query è una richiesta o una domanda specifica che viene posta a un sistema o a un database per ottenere informazioni desiderate. Le query sono spesso utilizzate per recuperare dati da un database o da altri sistemi di gestione delle informazioni.

Le query possono assumere diverse forme a seconda del tipo di sistema e del linguaggio di interrogazione utilizzato. Ad esempio, in un database SQL (Structured Query Language), una query può essere scritta utilizzando istruzioni SQL per selezionare, aggiornare, inserire o eliminare dati da una tabella del database.

Le query possono essere semplici o complesse e possono coinvolgere criteri di selezione, ordinamento, aggregazione e altre operazioni per ottenere i risultati desiderati. Sono uno strumento fondamentale per l’analisi e l’accesso ai dati in diversi contesti informatici, inclusi database relazionali, sistemi di gestione di basi di dati (DBMS) e applicazioni software.

Esempi di query

Annuncio:

Cerchi un hosting economico per il tuo sito o blog? Tophost ti aspetta (clicca qui) - Puoi anche usare il coupon sconto esclusivo 7NSS5HAGD5UC2 per spendere di meno ;-)

Ecco alcuni esempi di query utilizzate in diversi contesti informatici.

  1. Query SQL per il recupero dei dati:
    • Seleziona tutti i clienti dalla tabella “Clienti”.
    • Seleziona il nome e il cognome dei clienti con un’età superiore a 30 anni.
    • Seleziona tutti gli ordini effettuati da un cliente specifico.
    • Aggiorna il prezzo di un prodotto nella tabella “Prodotti”.
    • Elimina tutti gli ordini più vecchi di un anno dalla tabella “Ordini”.
  2. Query di ricerca in un motore di ricerca:
    • Trova tutti i documenti contenenti le parole “tecnologia quantistica”.
    • Cerca tutti gli articoli pubblicati da un autore specifico.
    • Ottieni una lista di tutti i video relativi al tennis.
  3. Query per il recupero dei dati da un API:
    • Recupera i dati meteorologici per una determinata città.
    • Ottieni le ultime notizie da una fonte specifica.
    • Recupera informazioni sugli utenti registrati su una piattaforma.
  4. Query di ricerca nei social media:
    • Trova tutti i post pubblicati da un utente specifico.
    • Cerca tutti i tweet che contengono un hashtag particolare.
    • Recupera i commenti su una determinata pubblicazione.
  5. Query nei sistemi di gestione di basi di dati (DBMS):
    • Ottieni il numero totale di ordini nella tabella “Ordini”.
    • Calcola il totale delle vendite per ogni categoria di prodotti.
    • Trova il cliente con il maggior numero di ordini.
  6. Query nei sistemi di monitoraggio delle prestazioni:
    • Recupera le statistiche di utilizzo della CPU negli ultimi 7 giorni.
    • Ottieni il tempo di risposta medio dei server nel corso di un mese.
    • Cerca i processi che utilizzano più memoria sul sistema.

Questi sono solo alcuni esempi di come le query possono essere utilizzate in diversi contesti informatici per recuperare informazioni specifiche o eseguire azioni sui dati. La loro flessibilità e potenza li rendono uno strumento fondamentale in molti settori dell’informatica.

👇 Da non perdere 👇



Trovalost esiste da 4545 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4099 articoli (circa 3.279.200 parole in tutto) e 18 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Privacy e termini di servizio / Cookie - Il nostro network è composto da Lipercubo , Pagare.online e Trovalost
Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.