Red Star OS Linux affetto da una grave falla sui permessi

Aggiornato il: 01-03-2019 06:29
Red Star OS è un sistema operativo introdotto nel 2003, derivato da Red Hat Linux e sviluppato per conto del governo nord coreano. Un sistema operativo riservato a cosଠpochi operatori che, per questo motivo, potrebbe possedere un numero di falle informatiche sconosciute ai più.

Curiosamente, il suo aspetto grafico ricorda molto quello di Mac OS X e, nelle ultime versioni, quello di Windows 8.

redstar3.0-localroot

In teoria, tale sistema operativo dovrebbe fornire all’utente un elevatissimo grado di sicurezza da attacchi esterni: ma nella cruda pratica, sarebbe l’esatto contrario.

Secondo un ricercatore informatico, infatti, sarebbe possibile operare su di esso una escalation privilege che permetterebbe ad un utente arbitrario di eseguire comandi da root. La notizia è stata riportata su seclists, e nel dettaglio sarebbe possibile (pur non avendo accesso all’utente root) attivare qualsiasi sofware anche unsigned mediante l’applicazione Software Manager, il gestore di pacchetti.



Questo blog pubblica contenuti ed offre servizi free da 11 anni. – Leggi un altro articolo a caso – Per informazioni contattaci
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Red Star OS Linux affetto da una grave falla sui permessi
Ti potrebbe interessare:  WhatsApp non va: cosa sta succedendo e da quando (RISOLTO)
redstar3.0 localroot
Torna su