Red Star OS Linux affetto da una grave falla sui permessi Il sistema operativo ufficiale diffuso in Corea del Nord, Red Star OS, sarebbe affetto da una grave falla informatica

<span class="entry-title-primary">Red Star OS Linux affetto da una grave falla sui permessi</span> <span class="entry-subtitle">Il sistema operativo ufficiale diffuso in Corea del Nord, Red Star OS, sarebbe affetto da una grave falla informatica</span>

Red Star OS è un sistema operativo introdotto nel 2003, derivato da Red Hat Linux e sviluppato per conto del governo nord coreano. Un sistema operativo riservato a così pochi operatori che, per questo motivo, potrebbe possedere un numero di falle informatiche sconosciute ai più.

Curiosamente, il suo aspetto grafico ricorda molto quello di Mac OS X e, nelle ultime versioni, quello di Windows 8.

redstar3.0-localroot

In teoria, tale sistema operativo dovrebbe fornire all’utente un elevatissimo grado di sicurezza da attacchi esterni: ma nella cruda pratica, sarebbe l’esatto contrario.

Secondo un ricercatore informatico, infatti, sarebbe possibile operare su di esso una escalation privilege che permetterebbe ad un utente arbitrario di eseguire comandi da root. La notizia è stata riportata su seclists, e nel dettaglio sarebbe possibile (pur non avendo accesso all’utente root) attivare qualsiasi sofware anche unsigned mediante l’applicazione Software Manager, il gestore di pacchetti.

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.