Science Combat: recensione del picchiaduro (forse) dell’anno

Science Combat: recensione del picchiaduro (forse) dell’anno

Chi avrebbe mai pensato ad un videogame di genere picchiaduro con protagonisti i padri della scienza, come Charles Darwin o Albert Einstein? Lo ha fatto il team di Superinteressante Magazine, basandosi su un’idea di Fred Di Giacomo e Otavio Cohen, realizzando – grazie alla piattaforma Unity – un gameplay essenziale ed accattivante. Un modo davvero singolare per far conoscere al grande pubblico una delle più celebri riviste brasiliane di scienza.

Disponibile gratuitamente all’indirizzo super.abril.com.br/jogo-science-kombat, Science Combat si candida ad essere uno dei browser game più interessanti dell’anno, sia per l’originalità dell’ambientazione che per la curva di apprendimento niente affatto ripida delle mosse, nota dolente per qualsiasi videogiocatore novizio di questo genere di videogiochi. Non appena si sceglie con quale tra gli scienziati giocare, infatti, vengono mostrate le mosse base e quelle speciali (ogni personaggio ha le proprie), effettuabili mediante le classiche combo di pulsanti. Per giocare potrebbe essere necessario installare il plugin di Unity disponibile all’indirizzo https://unity3d.com/webplayer.

Tra i combattenti che potremo scegliere troviamo Einstein, Darwin, Newton, Tesla e Pitagora, mentre ognuno effettua mosse specifiche legate, ovviamente, all’ambito per cui è diventato famoso. Motivo per cui Einstein riesce a spostarsi velocemente da un punto all’altro, Darwin evolve rapidamente da scimmia a uomo e Hawking riesce a sfruttare i buchi neri e ad attraversare lo spazio-tempo. Il gioco è piuttosto fluido per quanto, ad essere pignoli, ancora migliorabile, soprattutto nelle interazioni tra i due giocatori. Davvero niente male, da provare assolutamente e per veri nerd.

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Vedi anche nella sezione Visti e provati :