Come simulare ricerche su Google dall’estero

Argomenti:
Pubblicato il: 08-02-2021 12:00

La simulazione della ricerca da vari dispositivi (mobile, desktop, tablet) e da varie posizioni geografiche è utile (per non dire necessaria) per la local SEO, e per avere un’idea di come si possa ottimizzare il posizionamento rispetto ai vari casi.

Ricerche da mobile, desktop o geolocalizzate

E ce ne sono tanti, di casi, da considerare:

  • una ricerca da desktop, infatti, produce dei risultati;
  • una ricerca da mobile ne produce quasi certamente altri, sempre per la stessa ricerca;
  • la SERP potrebbe inoltre variare se siamo loggati o meno in Gmail, come se non bastasse;
  • la SERP, inoltre, potrebbe cambiare anche in base al dispositivo usato ed alla posizione geografica rilevata.

Per evitare di doversi spostare fisicamente da Roma a Milano, ad esempio, e simulare le stesse ricerche andandosene in giro (“un attimo che testo da ricerca da Bologna, 3 ore e lo faccio asp“), ci sono vari tool che ci possono dare una grossa mano.

Come fare a simulare una ricerca su Google da Milano se, ad esempio, ci troviamo a Roma?

Come simulare ricerche da mobile

Il modo più semplice per simulare le ricerche da smartphone è quello di usare uno user-agent differente, e per cambiarlo ci sono degli addon per browser molto pratici e veloci

User-agent Switcher (Firefox)

Funziona molto bene ed è quello che uso anch’io: permette di effettuare il cambio di user agent e di fare le ricerche da mobile pure se siete su desktop. Tecnicamente la cosa è nota col nome di spoofing, e consente di vedere il modo in cui diversi siti web vengono visualizzati su browser e dispositivi diversi. Cosa che permettono anche altre soluzioni, ma per vedere i risultati in SERP è l’unico modo pratico. Funziona, se servisse specificarlo, su qualunque sistema operativo: Windows, Mac e Linux.

Link (solo per firefox): https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/user-agent-switcher-revived/

User-agent Switcher (Chrome)

Equivalente al precedente, per browser Chrome e per qualsiasi sistema operativo Windows, Mac e Linux.

Link (solo per Chrome): https://chrome.google.com/webstore/detail/user-agent-switcher-for-c/djflhoibgkdhkhhcedjiklpkjnoahfmg

Come simulare ricerche geolocalizzate su Google?

Per simulare le ricerche dalle città italiane bisognerebbe manipolare l’URL di ricerca di Google, il che non è pratico e presenta un problema di fondo: la città è crittografata nell’URL, per cui non esiste un sistema per farlo da soli a mano, a meno di sbattersi un po’.

Molto meglio, in mancanza di soluzioni specifiche e di tool a pagamento, usare uno strumento free quale isearchfrom.com a quel punto, che vi permette di selezionare paese, lingua e città da cui effettuare la ricerca. Molto comodo, pratico e funzionale, per cui vi fornisce in automatico l’URL di Google che potrete eventualmente condividere con colleghi e clienti.

SMSHosting Usa il codice PROMO per uno sconto sul primo acquisto: PRT96919

Il tool permette di effettuare ricerche geolocalizzate anche dall’estero, eventualmente.

Nessun voto disponibile

Che te ne pare?

Grazie per aver letto Come simulare ricerche su Google dall’estero di Salvatore Capolupo su Trovalost.it
Come simulare ricerche su Google dall’estero (Guide, Zona Marketing)

Articoli più letti su questi argomenti:

Seguici su Telegram: @trovalost

SMSHosting Usa il codice PROMO per uno sconto sul primo acquisto: PRT96919