Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Wi-Fi gratis a Roma: inaugurato il servizio del Comune

Wi-Fi Pubblico a Roma: Connessione Veloce e Accessibile per Tutti

Se sei un abitante o un visitatore della splendida città di Roma, ora hai un motivo in più per ammirare i suoi monumenti e goderti i suoi spazi pubblici: il Wi-Fi pubblico. Grazie all’iniziativa #Piano5G, Roma Capitale ha reso disponibile un servizio di connessione Internet veloce e accessibile a tutti, senza la necessità di utilizzare una password.

Come accedere al Wi-Fi pubblico a Roma

Nome dell’hotspot: Roma Capitale Wi-Fi

Sotto il nome di “Roma Capitale Wi-Fi”, questo servizio offre un accesso immediato e gratuito alla rete in diverse aree della città, rendendo più semplice che mai restare connessi mentre ci si sposta da un luogo all’altro. Uno degli hotspot principali si trova nella storica Piazza del Campidoglio, ma non è l’unico: il piano prevede la copertura di ben 100 piazze in tutta la città, dal centro alle periferie.

Non serve password

Zone coperte: Piazza del Campidoglio – Stazione Tiburtina dal centro alla periferie 86 stazioni metro, estensione in corso in questi giorni

Come Accedere

L’accesso al Wi-Fi pubblico di Roma è incredibilmente semplice. Basta cercare la rete denominata “Roma Capitale Wi-Fi” tra le reti disponibili sul proprio dispositivo e selezionarla. Non c’è bisogno di inserire una password: una volta connessi, gli utenti possono navigare in Internet senza interruzioni e senza alcun costo aggiuntivo.

Copertura Estesa

L’iniziativa non si limita solo alle piazze principali. Oltre alla Piazza del Campidoglio, il servizio si estende anche ad altre importanti aree della città, come la stazione Tiburtina, una delle principali stazioni ferroviarie di Roma. Inoltre, è prevista la copertura di ben 86 stazioni della metropolitana, garantendo una connessione affidabile anche agli utenti in transito.

L’introduzione del Wi-Fi pubblico a Roma porta con sé una serie di vantaggi per residenti e visitatori:

  1. Connettività Costante: Con la rete Wi-Fi disponibile in tutta la città, è possibile restare connessi ovunque ci si trovi, sia che si stia esplorando i monumenti storici o che ci si stia spostando da un quartiere all’altro.
  2. Risparmio sui Dati Mobile: Utilizzando il Wi-Fi pubblico anziché i dati del proprio piano mobile, gli utenti possono risparmiare sui costi di connessione e utilizzare la propria tariffa dati solo quando è strettamente necessario.
  3. Promozione dell’Inclusione Digitale: Offrendo un accesso gratuito e senza password, il Wi-Fi pubblico contribuisce a promuovere l’inclusione digitale, consentendo a tutti di accedere alle risorse online, indipendentemente dalla loro situazione economica.
  4. Turismo Sostenibile: Per i visitatori stranieri, il Wi-Fi pubblico facilita l’esplorazione della città e l’accesso a informazioni utili, contribuendo a promuovere un turismo più sostenibile e consapevole.

In conclusione, l’introduzione del Wi-Fi pubblico a Roma rappresenta un passo significativo verso una città più connessa e accessibile per tutti. Con la copertura in espansione e la semplicità d’uso, questo servizio è destinato a migliorare notevolmente l’esperienza di residenti e visitatori, consentendo loro di sfruttare al meglio tutto ciò che la Città Eterna ha da offrire.

👇 Da non perdere 👇



Questo portale web esiste da 4498 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4662 articoli (circa 3.729.600 parole in tutto) e 15 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
5/5 (1)

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it