Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Cos’è SMTP e come funziona

SMTP è l’acronimo di Simple Mail Transfer Protocol, è un protocollo di rete standardizzato (RFC 5321) utilizzato per la trasmissione di email attraverso internet. In questo articolo ti fornirò una panoramica completa su come funziona questo protocollo, seguendo le specifiche dell’RFC.

A cosa serve SMTP

SMTP è un protocollo di rete utilizzato per l’invio di email attraverso internet. Serve principalmente a due scopi:

  1. Trasferimento delle email: SMTP è utilizzato per trasferire le email da un server di posta elettronica (client SMTP) a un altro server di posta elettronica (server SMTP). Quando invii un’email, il tuo client di posta invia i dati al server SMTP del tuo provider di posta elettronica, che quindi inoltra l’email al server SMTP del destinatario attraverso internet.
  2. Consegna delle email agli utenti finali: Dopo che l’email è stata trasferita al server SMTP del destinatario, un altro protocollo (come POP3 o IMAP) viene utilizzato per consentire agli utenti finali di recuperare le loro email dal server di posta elettronica e visualizzarle sui loro dispositivi.

Ecco una spiegazione più dettagliata del protocollo SMTP:

  1. Connessione al server SMTP: Il processo inizia quando un client di posta (come Outlook, Thunderbird, o un’applicazione di posta elettronica su un dispositivo mobile) stabilisce una connessione TCP con il server SMTP del provider di posta elettronica dell’utente.
  2. Saluto (EHLO/HELO): Una volta stabilita la connessione, il client di posta invia un messaggio di saluto al server SMTP utilizzando il comando EHLO o HELO. Questo comando indica al server SMTP che il client desidera iniziare una sessione di comunicazione SMTP.
  3. Autenticazione (opzionale): Se il server SMTP richiede l’autenticazione, il client di posta invierà le credenziali (come nome utente e password) utilizzando comandi specifici come AUTH.
  4. Trasferimento dell’email: Dopo l’autenticazione (se necessaria), il client di posta invia i dettagli dell’email al server SMTP del mittente utilizzando una serie di comandi SMTP. Questi comandi includono MAIL FROM per specificare il mittente dell’email e RCPT TO per specificare il destinatario dell’email. Il client di posta quindi invia il contenuto dell’email al server SMTP utilizzando il comando DATA.
  5. Consegna dell’email: Una volta ricevuti tutti i dati dell’email, il server SMTP del mittente cerca il server SMTP del destinatario utilizzando i record MX (Mail Exchange) del dominio del destinatario. Dopodiché, il server SMTP del mittente trasferisce l’email al server SMTP del destinatario.
  6. Conferma di consegna (opzionale): Il server SMTP del mittente può inviare un messaggio di conferma al client di posta se l’email è stata consegnata con successo al server SMTP del destinatario.
  7. Chiusura della connessione: Una volta che l’email è stata trasferita con successo al server SMTP del destinatario, il server SMTP del mittente chiude la connessione con il client di posta utilizzando il comando QUIT.

È importante notare che il protocollo SMTP è unidirezionale, il che significa che viene utilizzato solo per inviare email e non per riceverle. L’accesso alle email viene gestito da altri protocolli come POP3 (Post Office Protocol versione 3) o IMAP (Internet Message Access Protocol).

Caratteristiche STMP

  1. Connessione al server SMTP: Il processo inizia quando un client di posta elettronica desidera inviare un’email. Il client stabilisce una connessione TCP con il server SMTP del mittente sulla porta 25.
  2. Saluto iniziale (EHLO/HELO): Dopo che la connessione è stata stabilita, il client invia un messaggio di saluto al server SMTP utilizzando il comando EHLO o HELO seguito dal nome del dominio del client. Questo comando informa il server delle capacità del client e inizia la sessione di comunicazione.
  3. Autenticazione (opzionale): Se il server richiede l’autenticazione, il client può inviare le credenziali utilizzando comandi specifici come AUTH.
  4. Trasmissione del mittente (MAIL FROM): Il client specifica il mittente dell’email inviando il comando MAIL FROM seguito dall’indirizzo email del mittente.
  5. Trasmissione del destinatario (RCPT TO): Il client invia il comando RCPT TO seguito dall’indirizzo email del destinatario per specificare chi deve ricevere l’email. Questo comando può essere ripetuto per specificare più destinatari.
  6. Trasferimento del messaggio (DATA): Dopo aver specificato i mittenti e i destinatari, il client invia il comando DATA per iniziare a trasmettere il contenuto dell’email. Il client invia quindi il corpo dell’email, che include intestazioni e corpo del messaggio.
  7. Fine della trasmissione del messaggio (.): Il client indica la fine del messaggio inviando un singolo punto su una riga vuota. Questo avvisa il server SMTP che l’intero messaggio è stato trasmesso.
  8. Chiusura della connessione (QUIT): Dopo aver completato la trasmissione del messaggio, il client invia il comando QUIT per terminare la sessione SMTP. Il server risponde confermando la chiusura della connessione.

È importante notare che durante questo processo, il server SMTP può inviare risposte numerate per indicare lo stato di ogni comando inviato dal client. Queste risposte iniziano con un codice numerico seguito da un messaggio descrittivo.

In sintesi, SMTP è un protocollo affidabile per la trasmissione di email, consentendo ai client di inviare messaggi ai server SMTP dei destinatari, che a loro volta li inoltrano verso la loro destinazione finale.

👇 Da non perdere 👇



Questo portale esiste da 4489 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 5444 articoli (circa 4.355.200 parole in tutto) e 15 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it