Come calcolare la dimensione di un video

Pubblicato in GuideTaggato
Pubblicato il: 10-06-2021 16:34 , Ultimo aggiornamento: 10-06-2021 16:35

Il calcolo della dimensione di un video può essere complicato da eseguire: anche solo per inviarne uno su WhatsApp o Telegram, ad esempio, non possiamo sforare il limite dei 100MB o dei 2GB, a seconda di quale app usiamo. Per capire bene come calcolare la dimensione di un video e stimarla in anticipo, ad esempio in fase di post-produzione o editing o semplice esportazione o conversione, bisogna partire da una considerazione basilare:

la dimensione del video non sarà pari alla somma delle singole immagini che lo compongono

Questo potrebbe sembrare strano da pensare, ma dipende dal formato video che si usa: in genere i video adottano una codifica cosiddetta differenziale, infatti, e riescono a comprimere il formato sfruttando vari “trucchetti tecnici”. Questo significa che il calcolo della dimensione potrebbe non essere così scontato come potrebbe avvenire in altri formati di file. A questo aggiungerei, in seconda istanza, il fatto che

la dimensione di un video non dipende solo dalla risoluzione, ma anche dal bitrate del video stesso

Tecnicamente, infatti, potresti avere un video in 4K che comunque presenta una risoluzione più bassa o sfruttata inadeguatamente, e anche questo deve essere tenuto in conto se vogliamo imparare a stimare correttamente tale dimensione. La dimensione di un video può essere anche calcolata, in qeusta fase preliminare quantomeno, come somma della dimensione del video e della dimensione dell’audio del file stesso. Formati di video molti comuni possono essere .MOV e .AVI, ed ognuno di essi avrà delle specifiche di formato che pero’ in questa fase eviteremo di approfondire.

La formula per calcolare la dimensione di un video è data in generale da questa formula, che è una moltiplicazione di 3 fattori che concorrono alla dimensione stesso:

dimensione file video = bitrate x durata x rapporto di compressione

Bitrate

il bitrate è dato dalla seguente formula:

Bitrate = dimensione fotogramma (frame) x frequenza fotogrammi

Durata

La durata di un video viene espresse per comodità in secondi, nella formula precedente, per cui un video di 1 ora e mezza sarà pari ovviamente a 90 minuti = 540 secondi.

Rapporto di compressione

Questo rapporto è un rapporto tra due numeri interi, dove 1:1 indica la mancanza di compressione mentre 1:200 un livello di compressione più elevato.

Esempio di calcolo della dimensione di un video

Nella seguente tabella troviamo alcuni esempi di durata del video in relazione all’occupazione di un GB di spazio, tanto per avere un riferimento.

Risoluzione Bitrate 1 minuto Minuti / GB
4K
20 Mbps 84MB 12 minuti
1080p
5 Mbps 20MB 50 minuti
720p
1 Mbps 5MB 3.5 ore
480p
500 Kbps 2MB 8 ore

Come usare questa tabella è subito detto: basta prenderla come riferimento orientativo ed avremo subito una stima di quanto occuperà ogni video realizzato con la corrispondente risoluzione in condizioni di codifica standard o media. Un video in 4K di 60 minuti, quindi, occuperà 84 * 60 = 5040 MB, moltiplicando appunto i minuti per la durata effettiva (60 in questo caso).

Nessun voto disponibile

Che te ne pare?

Grazie per aver letto Come calcolare la dimensione di un video di Max Headroom su Trovalost.it
Come calcolare la dimensione di un video (Guide, Assistenza Tecnica)

Articoli più letti su questi argomenti:
Trovalost.it è gestito, mantenuto, ideato e (in gran parte) scritto da Salvatore Capolupo