DALL-E non sa fare i grafici, ma in compenso può disegnare un simpatico panda che insegna matematica

Aggiornato il: 09-10-2022 12:13
Come forse saprete DALL E è una delle intelligenze artificiali dell’anno, in grado di produrre risultati clamorosi in termini di grafica (e che ci siamo divertiti a testare qui). Se è vero che questi software sembrano letteralmente non avere alcun limite, vale anche il contrario: in alcuni campi non sono ancora sufficientemente sviluppate, e a qualcuno verrà da dire “per fortuna”. Un blogger come Simon Berens, di recente, si è divertito a fare un raffronto tra le prestazioni ottenibili da un grafico low cost su Fiverr e ciò che produce DALL-E, per quello che riguarda un campo particolare come la generazione di grafici in due dimensioni. Inutile sottolineare che la cosa mi ha stimolato qualche riflessione e, alla lunga, ho fatto qualche piccolo test per capire la differenza tra una prestazione grafica virtuale ed una umana.





Se si tratta di disegnare, scrive Berens, un grafico in cui ci sono tre colori associati alle etichette Moralità, Legalità, Accusa con andamenti tra loro differenti, cosa che ha voluto affidare a Fiverr, ha ottenuto risultati del genere:

 

Schermata 2022 10 09 alle 11.50.12

il che non è male, se si considera la capacità di questi grafici di realizzare una descrizione testuale inevitabilmente complessa (che era, nello specifico, la seguente: Un grafico con 3 linee leggermente ondulate: la prima (etichettata moralità, di colore verde) inizia vicino all’alto e scende. Il secondo (etichettato legalità, colorato in blu) inizia vicino al fondo e sale. Il terzo (etichettato accusa, colorato di rosso) inizia al di sotto del secondo e generalmente segue il secondo (rimanendo sempre al di sotto del secondo). Le tre linee dovrebbero convergere l’una vicino all’altra entro la fine. Ci dovrebbe essere un punto in cui la prima linea va sotto la seconda e poi torna sopra. La prima riga dovrebbe essere ancora sopra la terza riga. L’asse inferiore dovrebbe essere etichettato come tempo, con una freccia che punta a destra. Al centro del grafico dovrebbe esserci una linea verticale (etichettata privacy, di colore nero) che inizia alla prima linea e termina alla terza linea). Che cosa succede se uno dovesse dare in pasto a DALL E una richiesta del genere?

I risultati sono in genere piuttosto confusi, come possiamo vedere dagli esempi riportati nel suo blog. DALL E non sembra in grado di disegnare grafici complessi che rimangono straordinariamente semplici, alla fine, per chiunque abbia skill grafiche decenti ed una buona comprensione della lingua. Probabilmente qualcosa migliora con tempi di elaborazione più lunghi.

Schermata 2022 10 09 alle 11.54.59

A questo punto ho fatto un po’ di test utilizzando i lab di OpenAI, ed è uscito fuori quanto segue.

Se uno volesse divertirsi a mandare in crisi un’intelligenza artificiale, si provi a generare un grafico con x e y come assi che rappresenza l’equazione di una retta non passante per l’origine come Y=ax+b, frase abbastanza cattivella in effetti ma che qualsiasi persona potrebbe disegnare. Sicuramente non così, come ha fatto la AI e che ricorda la risposta che darebbe uno studente confuso o svogliato.

Non va meglio se gli chiediamo di rappresentare una funzione polinomiale, ad esempio. Il risultato rende l’idea, vagamente, come sempre accade, ma difficilmente potremmo usare un grafico del genere anche solo in un blog o peggio ancora dentro ad un libro.

DALL·E 2022 10 09 12.02.02 a simple graph of a polinomial function

Ulteriori considerazioni interessanti sembrano riguardare l’aspetto legato alla descrizione quantitativa dei fenomeni, per quanto lavorino meglio su quella qualitativa (in fondo sono software ed appare paradossale che non sappiano la matematica da cui derivano!). Anche se dicessimo all’intelligenza artificiale di disegnare un grafo con 7 nodi ed alcuni di essi connessi tra loro, il risultato migliore potrebbe essere il seguente (i peggiori riportato grafi non colorati o connessi arbitrariamente al nodo centrale):

DALL·E 2022 10 09 11.51.56 a coloured graph connecting 7 nodes with arrows pointing on some of them

e in nessun caso sono stati generati esattamente 7 nodi come richiesto (sempre qualcuno extra). Sembra che l’aspetto quantitativo non vada troppo d’accordo con questi prodotti, che sono in grado comunque di disegnare un panda che insegna matematica in una scuola superiore ma che, come abbiamo visto, faticano ad apprendere nozioni scientifiche anche di base. Interessante, e sicuramente da approfondire per il seguito.

A proposito, ecco un panda professore di matematica, generato dallo stesso software.

DALL·E 2022 10 09 12.04.37 a panda teaching math at school photorealism



Questo blog pubblica contenuti ed offre servizi free da 11 anni. – Leggi un altro articolo a caso – Per informazioni contattaci
4.67/5 (3)

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

DALL-E non sa fare i grafici, ma in compenso può disegnare un simpatico panda che insegna matematica
DALL·E 2022 10 09 12.04.37 a panda teaching math at school photorealism
Torna su