Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Guida pratica alle dash cam

Le dash cam sono dispositivi elettronici progettati per registrare video e audio mentre si guida. Solitamente vengono montate sul cruscotto dell’auto o sul parabrezza e registrano continuamente quello che succede durante il viaggio stradale. Queste videocamere possono essere utilizzate per diverse finalità, come per esempio:

  1. Sicurezza stradale: Registrano incidenti stradali o situazioni pericolose che possono essere utili come prova in caso di controversie o incidenti.
  2. Protezione contro frodi: Possono fornire prove in caso di frode assicurativa o reclami ingiustificati riguardanti incidenti stradali.
  3. Monitoraggio del comportamento del conducente: Alcuni modelli possono monitorare le abitudini di guida, come ad esempio velocità e distanza percorsa, utili per analizzare il comportamento alla guida.
  4. Memoria dei viaggi: Registrazione dei percorsi e dei paesaggi, utile per chi vuole conservare ricordi dei propri viaggi.

Le dash cam possono variare in termini di funzionalità, qualità video, angolo di visione e altre caratteristiche. Alcune possono anche includere funzionalità avanzate come il rilevamento degli incidenti, la visione notturna o la connettività Wi-Fi per trasferire i video su altri dispositivi.

Modelli di dash cam più diffusi

Tra i modelli più comuni di questa tecnologia troviamo il modello della CHORTAU, la dashcam GKU e quello ORSKEY, con un prezzo che uscilla tra le 40€ e le 100 € e che sono in grado di riprendere sia di giorno che di notte.

Caratteristiche principali delle dash cam

Le caratteristiche delle dash cam possono variare a seconda del modello e del produttore, ma ci sono diverse specifiche comuni da tenere in considerazione:

  1. Risoluzione video: La qualità della registrazione video è essenziale. Le dash cam di buona qualità offrono risoluzioni che vanno da 1080p (Full HD) a 4K, consentendo una migliore chiarezza delle immagini.
  2. Angolo di visione: Un ampio angolo di visione permette di catturare più dettagli lungo la strada. Le dash cam di solito offrono angoli che vanno da 120 a 180 gradi.
  3. Visione notturna: Alcune dash cam sono dotate di funzionalità per migliorare la visibilità durante la notte, come l’infrarosso o altre tecnologie per migliorare l’immagine in condizioni di scarsa illuminazione.
  4. Memoria e registrazione loop: La maggior parte delle dash cam registra su schede di memoria microSD e utilizza la registrazione a loop, sovrascrivendo i file più vecchi quando la memoria è piena.
  5. Rilevamento degli incidenti: Alcune dash cam sono dotate di sensori di accelerazione o di collisione che attivano la registrazione in caso di incidente o improvvisa frenata.
  6. GPS integrato: Il GPS integrato può registrare i dati sulla posizione e sulla velocità, fornendo informazioni dettagliate sui percorsi percorsi.
  7. Connessione Wi-Fi o Bluetooth: La connettività wireless consente di trasferire facilmente i video su altri dispositivi senza dover rimuovere la scheda di memoria.
  8. Schermo LCD: Alcune dash cam hanno uno schermo incorporato per visualizzare i video in tempo reale o per configurare le impostazioni.
  9. Alimentazione: Possono essere alimentate tramite la presa accendisigari dell’auto o possono avere una batteria interna per continuare a registrare anche quando l’auto è spenta.
  10. Applicazioni e software: Alcune dash cam hanno app dedicate o software che consentono di gestire i video e le impostazioni da dispositivi mobili o computer.

La scelta della dash cam dipende dalle esigenze personali, dal budget e dalle funzionalità desiderate per soddisfare le specifiche necessità di registrazione durante la guida.

👇 Da non perdere 👇



Questo portale esiste da 4498 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4662 articoli (circa 3.729.600 parole in tutto) e 15 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it