Artera

Artera

L’hosting cloud è una richiesta sempre più pressante e necessaria per un gran numero di realtà, molte delle quali non dispongono di un reparto IT nella propria azienda: i servizi managed, ovvero gestiti, sono quindi indispensabili per garantire la corretta funzionalità degli stessi. Molte realtà che operano sul web, del resto, si fanno spesso scoraggiare da questa circostanza: non hanno un reparto tecnico in azienda, o comunque quello che hanno non basta, in termini di risorse, per poter usufruire correttamente del servizio – ed è qui che la soluzione di Artera – hosting italiano con sede in Svizzera – mostra tutta la propria utilità e convenienza.

Come funziona il cloud di Artera

L’impostazione di questo particolare servizio di hosting è differente da quello che, in generale, viene proposto da altri servizi: Artera è concepito con una formula estremamente personalizzata, ideale per chi pensi in grande sul web – o comunque abbia necessità di ospitare e gestire un gran numero di siti – per esempio le web agency che devono gestire i siti dei clienti e quelli propri. In questo senso l’hosting cloud di Artera – che esiste dal 1992, ed offre ovviamente supporto in italiano – può diventare una soluzione ideale per i servizi managed, tipicamente difficili da reperire nel connubio tra affidabilità del servizio e flessibilità di fondo.

L’hosting cloud in questione possiede diverse server farm dislocate su vari punti della rete internet, garantendo per questo un alto livello di ridondanza dei dati e massima protezione degli stessi in termini di privacy. Garantire siti web veloci e sicuri è una priorità aziendale da sempre, anche grazie ai tecnici del servizio che permettono di sfruttare le proprie macchine per servizi classici come WordPress e per soluzioni più avanzate come CMS proprietari, e-commerce e web service dedicati.   

La soluzione cloud di Artera viene erogata nel pacchetto denominato Cloud DDC (Dynamic Data Center) Artera, che è un hosting ridondato che si basa sul concetto di HA (High Availability, o massima disponibilità): significa che il sistema offre un uptime del 99.9999% (detta anche a sei nove per via delle cifre consecutive o, in inglese, six nines), che – ricordo da definizione di uptime  – a livello pratica significa che l’hosting possiede un downtime molto basso, di soli 30 secondi all’anno (distribuiti casualmente nei 365 giorni) o, se preferite, 2 secondi e mezzo al mese, in media.

Caratteristiche tecnologiche delle macchine in cloud

Le macchine cloud di Artera sono perfettamente scalabili, come da definizione classica di questo genere di servizi, per cui si possono sfruttare in modo differente a seconda del carico di lavoro richiesto o del traffico che ricevete sui siti: la banda da 1 GBPS (1 Gbit/s) senza limitazioni, la CPU parte da un minimo di 2 processori ad un massimo di 256, la memoria RAM arriva a 256 GB (con un minimo di 2GB), lo spazio web è in SSD e va da un minimo di 40GB ad un massimo di 2TB. I dati vengono protetti in HTTP con crittografia AES a 256 bit.

Servizi offerti da Artera

L’accesso ai siti prevede la possibilità di configurare ovviamente sia FTP che SSH, a cui è possibile accedere sia con password che mediante la classica chiave privata. È molto interessante la funzionalità di staging, che permette di effettuare un sito clone di qualsiasi portale abbiate in hosting da loro e di poterlo sviluppare in modo indipendente a parte, senza renderlo visibile ai motori di ricerca ed agli utenti. In tal senso come hosting per sviluppatori è davvero una soluzione molto interessante, visto che questo genere di supporto non sempre viene offerto nelle soluzioni cloud managed. C’è anche la possibilità di creare e gestire il servizio GIT, il software per il controllo, la sincronizzazione e la gestione delle versioni del codice, strumento molto utile se dovete coordinare un gruppo di lavoro che mette mano al medesimo progetto web, mantenendo vivo anche lo storico del codice. Massima attenzione è posta anche al servizio di backup automatico di codice e database dei siti, grazie alla soluzione integrata Backup enterprise IBM Spectrum. Un semplice portale ad accesso riservato, poi, permette di monitorare e tenere sotto controllo tutti i siti che abbiamo in gestione da loro ed avere anche quel minimo di autonomia che, in queste attività, non guasta mai. Lo spazio web è dislocato con tecnologia di georidondanza, in modo da fornire più copie degli stessi dati e dare massima reperibilità in caso di problemi di rete agli stessi.   

Come richiedere i servizi

I servizi illustrati sono disponibili previa registrazione al sito, ed entrando in contatto con il team di lavoro: per registrarsi cliccare su https://admin.artera.net/auth/signup.


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.
Ti piace questo articolo?

3 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Artera

Votato 10 / 10, da 3 utenti

In breve: Un altro buon servizio di hosting per il tuo sito; recensione a cura di Trovalost.it. Valutazione: 5 su 5