Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Le macchine Tesla avranno una regolamentazione più restrittiva

Non ha ancora votato nessuno.

Il sogno di Elon Musk, imprenditore e inventore sudafricano naturalizzato statunitense, passa anche per la realizzazione di macchine Tesla con controllo a distanza molto avanzato: tuttavia, questa caratteristica è stata parzialmente rinviata poichè sembra essere necessario vedere meglio l’aspetto normativo in alcuni paesi (non sappiamo a quali si riferisse). Al momento, infatti, le Tesla possiedono soltanto una capacità  basica di funzionamento, in particolare sulla parte del pilota automatico: in fase di parcheggio su spazi molti piccoli, ad esempio, la possibilità  di muovere l’auto via smarphone dovrà  essere contenuta – e possibile solo se il guidatore si trova nelle vicinanze.

Sarà  davvero possibile un’evoluzione cosଠavanzata da utilizzare nella pratica, muovendosi agevolmente nel traffico delle città  o in campagna? Solo il tempo saprà  dare una risposta.

L’hardware per la guida autonoma (cosଠcome è stata battezzata sul sito ufficiale della Tesla), in particolare per il Model 3, saranno in grado di essere addirittura più sicure – stando a quanto dichiarato nel sito – anche della migliore guida manuale. Se l’idea di fondo è quella che la tua macchina ti possa sostanzialmente seguire (neanche fosse un cagnolino), le funzionalità  del pilota automatico devono fare i conti con la complessità  di tutti i possibili ambienti circostanti, prevedendo le varie possibilità  nel modo più completo possibile. A quanto pare, entro 6 settimane queste caratteristiche potrebbero essere comunque pronte all’uso. Il supporto alla feature, comunque, potrebbe non essere disponibile in modo uniforme in tutti i paesi.

(fonte)

👇 Da non perdere 👇



Questo portale esiste da 4457 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 6035 articoli (circa 4.828.000 parole in tutto) e 13 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.