Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Che cos’è un pertugio

Le cronache (e telecronache) calcistiche abbondano di riferimenti al pertugio, dalle primissime categorie fino al calcio europeo: alcuni esempi potrebbero essere il campionato di calcio è diventato una tiritera di passaggi alla ricerca del pertugio giusto tra un groviglio di marcature, ma anche il pertugio di Mbappé, fino a Buraci che trova il pertugio all’ultimo. Il termine “pertugio” nell’ambito calcistico si riferisce a uno spazio o a una breccia nella difesa avversaria, che può essere sfruttata da un attaccante per creare opportunità di segnare un gol. In generale, il termine può essere usato per indicare una piccola apertura, una falla o una vulnerabilità in un sistema o in una struttura.

Al netto dell’ambito calcistico l’etimologia del termine “pertugio” risale al latino “pertusus”, che significa “forato” o “perforato”. Questo termine è derivato dal verbo “pertundere”, che significa “forare” o “perforare”. Quindi, in senso figurato, il termine “pertugio” è stato adottato per indicare un punto debole o una falla che può essere sfruttata, proprio come un buco o un’apertura in una superficie forata può essere utilizzato per passare attraverso o per penetrare. Nell’ambito calcistico, questo concetto si applica alla ricerca di spazi aperti nella difesa avversaria per creare opportunità di segnare. Foto di Maike und Björn Bröskamp da Pixabay


Cerchi un hosting economico per il tuo sito o blog? Tophost ti aspetta (clicca qui) - Puoi anche usare il coupon sconto esclusivo 7NSS5HAGD5UC2 per spendere di meno ;-)

👇 Da non perdere 👇



Trovalost esiste da 4520 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4038 articoli (circa 3.230.400 parole in tutto) e 16 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it