Social media marketing: cos’è questa attività e come usarla a vantaggio della tua azienda


Si tratta di fare attività di marketing sulle diverse piattaforme social, ma per avere risultati c’è bisogno di una strategia efficace

Annuncio:
Vuoi pubblicare il tuo articolo su questo portale? Cercaci su Rankister (clicca qui) .

Hai aperto la pagina della tua attività su Facebook e hai cominciato a riempirla di contenuti improvvisati, graficamente poco curati, senza una strategia e obiettivi da raggiungere, indirizzandoli a un pubblico generico?
Ecco, il social media marketing è esattamente il contrario di quanto descritto. Parliamo infatti di un’attività che prevede l’uso dei social per fare marketing, ossia attrarre nuovi clienti e instaurare con loro un rapporto a lungo termine.

Nel social media marketing è importante differenziare le attività in base al pubblico adeguando la comunicazione alle caratteristiche di ogni social network. Se poi si desidera personalizzare l’esperienza degli utenti segnaliamo che grazie a piattaforme come questo enterprise social network esiste la possibilità di creare uno spazio online più intimo e di nicchia rispetto a quelli più popolari.

Per portare benefici effettivi (cioè clienti e fatturato) al business aziendale, oltre agli strumenti, servono pianificazione, studio, competenza e capacità di ascolto e di analisi. Approfondiamo l’argomento provando a capire come si può utilizzare il social media marketing a vantaggio della tua azienda, piccola o grande che sia.

Cos’è il social media marketing

Il social media marketing fa parte della “famiglia” del digital marketing e consiste, in sostanza, nell’applicazione di strategie di marketing sulle diverse piattaforme social, da Facebook e Instagram passando per TikTok, LinkedIn e Twitter.

Per fare social media marketing non basta pubblicare post tanto per riempire la pagina aziendale, ma bisogna studiare una strategia per arrivare al proprio pubblico, creare engagement (like, condivisioni, commenti), aumentare la brand awareness (ossia la consapevolezza del marchio tra il pubblico), vendere e comunicare in maniera diretta, senza intermediazioni, con le persone.

Ogni piattaforma social ha le sue caratteristiche, quindi non basta creare una strategia di social media marketing da applicare indistintamente su tutte; al contrario, è opportuno creare una strategia specifica per ogni social. Com’è intuibile, LinkedIn è ben diverso da TikTok e usare la stessa strategia su entrambe le piattaforme può essere inefficiente.

A occuparsi del social media marketing è una figura professionale specifica, il social media manager che, se preparato, sarà in grado di analizzare le caratteristiche del pubblico di riferimento, creare un piano editoriale efficace, portare all’acquisto di servizi/prodotti, gestire i commenti e analizzare i dati per valutare i risultati delle attività sui diversi social.

Come creare una strategia efficace per il social media marketing aziendale

Abbiamo detto che l’attività di social media marketing dev’essere affidata a un professionista. Di solito, un social media manager consapevole è in grado di creare una strategia di social media marketing efficace, con piano editoriale, KPI, obiettivi e, in seguito, i report delle attività sui social.

In breve, ecco quali sono i passi per creare una valida strategia di social media marketing:

  • Condurre un audit iniziale delle pagine aziendali (se non presenti, crearle)
  • Stabilire gli obiettivi da raggiungere
  • Individuare e studiare le caratteristiche del pubblico di riferimento
  • Analizzare la strategia dei competitor
  • Creare piano e calendario editoriale
  • Pubblicare post efficaci con grafiche accattivanti
  • Pianificare le campagne a pagamento sulla base degli obiettivi da raggiungere
  • Coinvolgere gli influencer (se in linea con i valori aziendali)
  • Analizzare i dati e applicare le correzioni alla strategia

Social media marketing: quali vantaggi per la tua azienda
Il social media marketing, pianificato e non improvvisato, può portare diversi vantaggi alla tua azienda.
Una strategia efficace può allargare il pubblico in target, aumentare la brand awareness, aumentare il traffico verso il sito web, ottenere i contatti di potenziali clienti e vendere i propri prodotti e servizi.

L’aspetto più importante è pianificare gli obiettivi e operare in modo tale da raggiungerli: se, per esempio, vogliamo allargare il nostro pubblico, dovremo creare un piano editoriale e pianificare le campagne a pagamento con ben chiara questa finalità.

In poche parole, bisogna considerare il social media marketing un’attività di business e comunicazione aziendale e non come una “semplice” presenza sulle piattaforme.

In conclusione

Secondo il report 2023 sul social media marketing di We Are Social sono circa 4,76 miliardi gli utenti dei social media in tutto il mondo: un numero impressionante, che racconta bene quale possa essere l’importanza del social media marketing per un’azienda. Ignorare o, peggio ancora, utilizzare male i social è un grave errore. Al contrario, una buona strategia di social media marketing, condotta da professionisti, può aiutare a far spiccare il salto alla tua impresa.

👇 Da non perdere 👇



Trovalost esiste da 4551 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4129 articoli (circa 3.303.200 parole in tutto) e 20 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Privacy e termini di servizio / Cookie - Il nostro network è composto da Lipercubo , Pagare.online e Trovalost
Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.