Storie di domini dimenticati: TP-Link

Storie di domini dimenticati: TP-Link

A quanto pare TP Link, nota soprattutto per i prodotti per la connettività internet, avrebbe dimenticato di rinnovare la registrazione di due domini a cui faceva riferimento. La celebre azienda che produce, tra le altre cose, modelli di router molto diffusi anche in Italia, avrebbe apparentemente dimenticato di rinnovare i propri domini:

tplinkextender.net

tplinklogin.net

usati abitualmente per guidare gli utenti nella prima configurazione del dispositivo.

Non è noto alcun prezzo al pubblico, ma Hacker News sostiene che si tratti di ben 2.5 milioni di dollari a dominio. Può darsi comunque che sia la volta buona che TP-Link vada a regolarizzare questa situazione riprendendosi il controllo dei domini, che potrebbero essere facilmente usati per phishing o siti di natura ingannevole per tutti i clienti che acquistino il router.

(fonte)

Photo by sporkist

0 voti


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.