Perché il Wi-Fi non si connette: problemi e soluzioni comuni

Perché il Wi-Fi non si connette: problemi e soluzioni comuni

Cosa fare quando non riuscite a connettervi al router e ad andare su internet? Potrebbe essere un problema di protocollo Wi-Fi Protected Access non compatibile con quello della scheda di rete del vostro computer. Per saperne di più basta documentarsi ed agire di conseguenza: è meno difficile di quello che sembra, alla fine.

Eccovi un po’ di indicazioni utili per queste situazioni. Almeno: speriamo che lo siano!

Problema: non trovo l’access point dal computer

Soluzione: molto probabilmente dipende dalla posizione in cui ti trovi; prova semplicemente a spostarti, a metterti più vicino e ad evitare di posizionarti negli angoli della stanza (di solito prende meno, negli angoli). Se sei su lunghe distanze dal router imposta la connessione a 5 Ghz dalle impostazioni del router, altrimenti va benissimo quella a 2.4Ghz standard di quasi tutti i modelli.

Problema: inserisco la password, ma non riesco a connettermi

Soluzione: in questi casi, molto probabilmente, stai inserendo male la password. Assicurati di averla inserita nel modo corretto, ricopiandola esattamente come la trovi scritta, rispettando la sequenza e l’alternanza tra maiuscole e minuscole. Attenzione pure ai caratteri ambigui ed equivoci delle password, ovvero gli zeri (0) che sembrano a volte lettere O, e le lettere “l” che a volte sembrano numeri uno (1).

Problema: inserisco la password corretta, ma non riesco a connettermi

Soluzione: inserire la password giusta e non riuscire ad accedere al router è un problema molto comune, e non dipende dalla password errata, stavolta. Dipende dal protocollo di sicurezza e dalla sua codifica: i due più diffusi sono WPA (quello più vecchioquesto problema può capitare ad esempio su alcuni router Vodafone utilizzando un Macbook, dato che il router impone una password WPA (su alcuni modelli recenti, pure) mentre il Mac va in automatico con una password codificata con WPA2. Sembra la stessa cosa ma non lo è: bisogna assicurarsi che il tipo di connessione del proprio computer sia quello riportato sul retro del router, sull’etichetta con il QR-Code per connettersi e tutti i dati di connessione (access point e password). Quindi, ricapitolando, è fondamentale che il protocollo del router se è WPA sia anche WPA sulla connessione del Mac o del PC, e se invece il protocollo indicato è WPA2 sia anche selezionato esplicitamente WPA2 sulla vostra connessione wireless.

Problema: entro nel router, ma non vado su internet

Soluzione: assicurati anzitutto che la connessione ad internet funzioni, e che il cavo del telefono (doppino telefonico) sia ben inserito fino in fondo sia nella presa del telefono che in quella del router. Fatto questo, prova a connetteri con il cavo di rete, se il tuo PC o Mac supporta questo attacco: se hai un IP dinamico assegnato dal router, dovresti essere online entro pochi istanti. Se funziona così, quindi, è un problema di wireless da risolvere come nei punti precedenti; se non funziona, invece, è possibile che tu debba contattare l’assistenza telefonica e parlare con un operatore della compagnia che ti sta fornendo la connessione ad internet.

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

0 voti


Informazioni sull'autore

Redazione

Articolo scritto in collaborazione con Trovalost.it