Come si accede a WHM sul mio sito

Come si accede a WHM sul mio sito

URL di accesso a WHM

Per avere accesso a WHM del proprio sito web ci sono varie opzioni, che dipendono anche dall’hosting che si sta utilizzando. Ammettiamo per questo esempio che il vostro dominio e sito web sia miodominio.it, giusto per capirci: una prima possibilità è quella di accedere mediante

http://cpanel.miodominio.it

che potrebbe essere anche

https://cpanel.miodominio.it

nel caso in cui cPanel sia configurato su HTTPS. Ovviamente ricordatevi di sostituire miodominio.it con il nome del vostro dominio, e dovreste riuscire ad accedere. Se non funziona così, provate ad accedere alla porta di WHM di default, che normalmente è la 2087, quindi ad esempio:

http://cpanel.miodominio.it:2087

che potrebbe essere anche

https://cpanel.miodominio.it:2087

se dovesse lavorare su HTTPS. Se non funziona neanche così, è possibile che l’accesso avvenga mediante un indirizzo IP dedicato, che il vostro servizio di hosting vi ha assegnato, quindi ad esempio, se il vostro IP fosse 123.345.567.789:

http://123.345.567.789:2095

che potrebbe essere anche

https://123.345.567.789:2095

Per scoprire l’indirizzo IP del vostro sito usate questo strumento gratuito.

Come accedere passo-passo

Una volta trovato l’indirizzo:

  1. inserite la username di WHM
  2. inserite la password che vi è stata assegnata;
  3. cliccate su Login.

Per trovare le credenziali di accesso cercatele nella mail di attivazione del servizio di hosting, chiedete al servizio di hosting e ricordatevi di salvare le credenziali stesse nel vostro browser per eventuali usi futuri.

Porta di servizio standard di WHM

La porta standard per l’accesso è normalmente la 2095; su alcuni hosting potrebbe essere diversa (in caso chiedere all’hosting via ticket di supporto). Se non riuscite ad accedere, assicuratevi che il router mediante il quale vi connettete sia abilitato alle connessioni TCP sulla porta 2095.

Cos’è WHM

WHM è un pannello amministrativo utilizzato dai servizi di hosting, e utile ai webmaster ed ai gestori dei siti per accedere lato amministrativo a tutti i cPanel che avete nel vostro server. Questo servizio è in pratica il “contenitore” dei vari singoli cPanel dei siti che gestite, e può essere sfruttato per avere accessi singoli a quello che desiderate. WHM è utilizzato negli hosting multidominio, in alcune VPS e soprattutto sui servizi di hosting dedicato.

0 voti


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.