Come importare database MySQL di grosse dimensioni con Big Dump

La migrazione di un sito web prevede varie operazioni da eseguire: copiare tutti i file è abbastanza ovvio, ad esempio, ma anche copiare il database del sito deve essere effettuato. Il più delle volte infatti, a seconda del CMS utilizzato, il db MySQL contiene tutte le personalizzazioni ed i dati specifici del sito, come post, pagine e immagini (locazione delle immagini o BLOB, a seconda dei casi). Se non importiamo il database, chiaramente, non riusciremo ad effettuare la migrazione come ci servirebbe farlo.

L’operazione di importa normalmente è supportata da MySQL e PHPMyAdmin, ma a volte può risultare problema: ed è proprio di questo che parleremo, tra un attimo.

Cos’è un dump MySQL?

Prima di procedere oltre, chiariamo formalmente cosa sia un “dump” MySQL:

Il dump è un tipo di file in formato MySQL che contiene la struttura ed il contenuto dei dati del database, in tutto o in parte; viene normalmente utilizzato per effettuare il backup dei dati, e per ripristinare l’intera struttura ed i contenuti dello stesso, molto utile per effettuare disaster recovery. In genere i dump MySQL possono avere estensione .sql oppure .mssql.

Imprevisti nell’importazione dei dump

Per importare un database da un hosting all’altro, o da locale a remoto e viceversa, il più delle volte si tende ad utilizzare PHPMyAdmin per importare il dump, il che – se opportunamente configurato – può permettere di importare database rapidamente mediante un semplice upload del file .sql. Si possono pero’, a questo punto, incontrare diversi imprevisti tra cui:

  • slow query MySQL: alcune tipologie di hosting si rifiutano di accettare l’importazione di dump superiori ad una certa dimensione, per cui il file viene caricato correttamente ma il server non riesce a concludere l’operazione, generando un errore (di solito codice 500) lato server;
  • file di dump troppo grosso, per cui non viene accettato via upload (ad esempio, per fare un esempio molto diffuso, il server non accetta dump superiori a 25 MB).

Come usare bigdump.php?

Come fare in questi casi? BigDump è una soluzione software in PHP free ed open source, sviluppata da Alexey Ozerov, ed adatta ad importare dump di grosse dimensioni; presenta un’interfaccia molto semplice, e permette di caricare i file sia da file ordinari .SQL che da database compressi come .GZ.

Basta infatti:

  1. scaricare il file bigdump.php e caricarlo via FTP sul vostro server, ad esempio nella cartella root;
  2. configurare all’interno del suddetto file i parametri di configurazione del database, quindi host, username del db, password del db e nome del db;
  3. copiare il dump di grosse dimensioni all’interno della stessa cartella (quindi la root, seguendo l’esempio);
  4. aggiornare la pagina di bigdump.php via browser, e cliccare sul bottone corrispondente al dump che vogliamo importare.

Mediante bigdump.php si possono importare numerosi database senza sovraccaricare il server; in caso di file superiori a 100/150 MB su server economici alla Tophost, può essere opportuno editare il file .sql, dividerlo in due o tre parti e poi effettuare l’upload dei vari pezzi di dump.

0 voti