Come stare al sicuro online?

Argomenti:
Pubblicato il: 23-07-2021 16:08 , Ultimo aggiornamento: 24-07-2021 10:53

Stai cercando un modo per stare sempre al sicuro quando navighi su internet? Hai paura che qualcuno possa rubare i tuoi dati personali?

Oppure hai paura che le tue foto personali e imbarazzanti finiscano online per colpa di qualche hacker? Non ti preoccupare, in questa breve guida ti spiegherò tutti i segreti per stare al sicuro online.

Navigare online in un modo poco sicuro può portare a tanti rischi, i tuoi dati personali o magari dati della tua carta di credito possono essere esposti e un hacker può rubarteli in pochissimo tempo.

Per prevenire ciò eccoti 7 regole da seguire per evitare di avere problemi con la tua sicurezza.

7 regole da seguire per stare al sicuro online

  1. Non dare a nessuno le tue informazioni personali private

La prima regola è molto semplice da seguire, infatti ti basta non parlare delle tue informazioni personali con altre persone online. Le persone con cui lavori online per esempio non hanno bisogno di sapere il tuo indirizzo e di conoscere la tua situazione sentimentale, quello di cui hanno bisogno sono solo quelle cose che riguardano l’ambito delle competenze e dell’esperienza in quel lavoro.

  1. Scegli password complesse

Molte persone utilizzano password semplicissime per ricordarle sempre, ma non sanno che questo è uno dei principali motivi per cui vengono rubate informazioni online. Le password semplici sono diffusissime e sono tutte molto simili, per esempio viene usata anche la stessa parola “password”, oppure date di nascita o password composte da una sequenza di numeri crescente o decrescente.

Non fare come la maggior parte di queste persone e utilizza password più complesse, come password formate da numeri, lettere e caratteri speciali. Se hai paura di dimenticare le tue password ti basterà usare un software apposito per salvarle, oppure scrivile su un pezzo di carta e nascondilo in un posto sicuro.

  1. Assicurati che la tua connessione sia sicura

Se ci si connette ad una rete Wi-Fi pubblica si rischia moltissimo, per questo è meglio controllare prima se la connessione che stai utilizzando è sicura. Le reti pubbliche sono le più rischiose perché nel momento in cui ci si connette non si ha un controllo diretto sulla sicurezza della rete.

Secondo gli esperti di Router-4G, un ottimo modo per stare al sicuro quando si utilizza una connessione pubblica è l’utilizzo di una VPN (Virtual Private Network) che ha molte funzionalità e una di queste è quella di proteggere i tuoi dati quando si utilizzano reti non sicure.

  1. Stai attento a ciò che scarichi

Molti “cybercriminali” cercano di installare virus nei computer delle persone per cercare di rubargli dati o informazioni. Per farlo utilizzano delle applicazioni o altri tipi di contenuti, e per questo è bene controllare la sicurezza e l’affidabilità del sito prima di scaricare una qualsiasi cosa, per evitare di installare qualche tipo di virus che possa danneggiare completamente il tuo computer, o che possa rubarti qualche informazione privata come dati della carta di credito e password.

Ovviamente, se si ha un antivirus è meno probabile che ciò accada.

  1. Installa un buon antivirus

Come detto prima, un antivirus può prevenire che un virus entri nel tuo computer, ma non sempre tutti gli antivirus possono proteggerti al 100%, quindi installa un buon antivirus e tienilo sempre aggiornato.

Alcuni antivirus sono in grado di proteggerti anche sul web e sono in grado di verificare la sicurezza di qualsiasi sito, esistono tantissimi antivirus al momento, a te la scelta.

  1. Usare le impostazioni sulla privacy

Per evitare che qualcuno veda i tuoi dati ti basterà utilizzare le impostazioni sulla privacy delle varie applicazioni e siti per proteggere al meglio le tue informazioni. Quindi assicurati di attivare e tenere sempre attive queste impostazioni per proteggere la privacy.

  1. Acquista sempre da siti sicuri

Quando si fanno degli acquisti online bisogna pagare con la tua carta di credito, e quindi se il sito non è sicuro stai esponendo tutti i tuoi dati. Per questo motivo devi controllare che il sito sia sicuro prima di acquistare una qualsiasi cosa online.

Per capire se il sito è sicuro ti basterà controllare se c’è l’icona di un lucchetto accanto alla barra degli indirizzi, in caso contrario il tuo antivirus potrebbe avvisarti con una notifica sullo schermo che il sito non è sicuro.

Conclusioni

Queste regole potrebbero non bastare, poiché ogni giorno gli hacker e i cybercriminali cercano in tutti i modi di rubare informazioni. Queste piccole regole non ti garantiscono la sicurezza al 100%, ma almeno ti renderanno più sicuro di prima e ovviamente dovrai sempre tenere gli occhi aperti quando navighi online.

5/5 (2)

Che te ne pare?

Grazie per aver letto Come stare al sicuro online? di Max Headroom su Trovalost.it
Come stare al sicuro online? (Guide, Assistenza Tecnica)

Articoli più letti su questi argomenti:

Trovalost.it è gestito, mantenuto, ideato e (in gran parte) scritto da Salvatore Capolupo