Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Domini .country: come e dove registrarne uno


Cerchi un hosting economico per il tuo sito o blog? Tophost ti aspetta (clicca qui)

I domini come tuonome.country sono una delle novità  introdotte da qualche anno (2013) sul mercato dei domini internet; la parola country significa “paese”, per cui è ovvio che l’uso di questa estensione è particolarmente adatto, ad esempio, all’ambito di promozione turistica. Un esempio potrebbe essere il sito web di un’attività  locale, quello di un agriturismo cosଠcome, più in generale, quello dedicato ad attività  ed hobby di qualsiasi tipo. All’atto pratico .country non è un TLD limitato (non è richiesta documentazione aggiuntiva particolare, di alcun genere) nè vincolante, per cui chiunque può registrarne uno (ad esempio su GoDaddy a 40,13 euro all’anno).

I domini .country sono stati proposti nel 2013 all’ICANN e, dopo la consueta procedura di validazione, sono stati resi disponibili al pubblico come nuove estensioni generiche dell’ambito culturale (sezione culture). Il WHOIS ed il NIC di questo TLD è stato affidato alla Minds + Machines Ltd, che permette di verificare direttamente dal loro sito la disponibilità  di un dominio.country.

Per verificare se un dominio .country è libero (e registrarlo al volo al prezzo più basso), è a disposizione il tool di verifica se un dominio è libero.

Photo by )!(BlaCk * Sn!PeR)!(

Da non perdere 👇👇👇



Questo portale esiste da 4409 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 3939 articoli (circa 3.151.200 parole in tutto) e 12 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.
Ti potrebbe interessare:  CommonCrawl: un web crawler open source e gratuito

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.