L’Internet del live streaming

Argomenti:
Pubblicato il: 28-06-2021 15:25 , Ultimo aggiornamento: 24-07-2021 10:56

Quando si parla di “streaming” ci riferiamo a un flusso di dati che viene trasmesso da una specifica sorgente e diffuso attraverso la rete, per raggiungere un destinatario o più. I dati audio e video trasmessi in questo flusso possono essere fruiti in modo diretto su un dispositivo, senza che le informazioni in questione vengano completamente scaricate sulla sua memoria.

Questa tecnologia ha mosso i suoi primi passi all’inizio degli anni ’90, quando Internet ha fatto il suo primo ingresso nelle case di milioni di persone in tutto il mondo. Nel corso degli anni, la trasmissione in streaming si è notevolmente evoluta. Le modalità di questa trasmissione sono infatti legate tanto allo sviluppo dei dispositivi che utilizziamo, quanto alla diffusione di una banda di connessione sempre più potente e affidabile. Oggi lo streaming è un elemento centrale della nostra esperienza online.

Esistono due diverse tipologie di streaming: lo streaming on demand e il live streaming. Parliamo di streaming on demand quando accediamo a determinate piattaforme, che ospitano contenuti audio e video già pronti per essere fruiti dagli utenti. Troviamo dei file compressi, che vengono decompressi immediatamente, in base alle nostre richieste. Aprendo un video, assisteremo alla sua riproduzione in modo immediato, o quasi.

Fonte: Pixabay Autore: geralt

Il live streaming, invece, ha una modalità di trasmissione che ricorda per molti aspetti quella delle tradizionali trasmissioni della radio e della televisione. I contenuti vengono registrati e trasmessi in diretta, in tempo reale, o quasi (con un ritardo di qualche secondo rispetto alla registrazione). Questo è possibile grazie a muove tecniche di compressione i dati: questi vengono alleggeriti e trasmessi agilmente a ogni dispositivo connesso.

Il live streaming sta diventando in questo periodo un vero e proprio fenomeno, che coinvolge attivamente milioni di utenti in tutto il mondo. Oggi, centinaia di piattaforme offrono questo servizio, a partire dai più celebri social network, passando per i videogiochi, fin ad arrivare alla celebre piattaforma live streaming Twitch.tv. Anche il marketing online si sta muovendo sempre più in questo senso.

A tal proposito, la Cina è il paese che vanta ogni record in merito di live streaming. È stata il primo paese in cui gli utenti hanno lanciato il trend del live streaming finalizzato alla vendita diretta di prodotti, o alla promozione di un brand. Si è stimato che nel paese del Dragone le vendite di e-commerce in modalità live streaming abbiano raggiunto i 4,4 miliardi di dollari solo nel 2018. Nel 2019 il numero di spettatori alle dirette ha segnato una crescita del +10%, toccando i 504 milioni. Con il 2020 queste cifre sono aumentate notevolmente, e la cosa non sorprende. Nel marzo del 2020 in Cina è stato raggiunto il record di 560 milioni di spettatori online.

Il fenomeno, ovviamente, non riguarda solo l’Oriente. Anche in Occidente, oggi tutti cercano esperienze sempre più realistiche e dirette. Oggi all’utente non naviga solo per accedere a beni e servizi. Cerca il contatto diretto con altri utenti, con influencer, giornalisti, politici o star. Il contatto diretto tra umani è un valore aggiunto, che diventa oggi irrinunciabile. Diverse aziende, dei più disparati settori, stanno quindi rilanciando questa tendenza.  Il gioco della roulette online ci permette di fare una puntata relazionandoci direttamente a un vero croupier. Comprando abiti online possiamo consultare una personal shopper in carne ed ossa, che ci darà consigli in base alle nostre personali esigenze. Possiamo anche partecipare a un’asta in live streaming, relazionandoci direttamente a chi produce e vende i prodotti di nostro interesse

Secondo un’indagine pubblicata da KoeppelDirect, attualmente l’80% degli utenti online preferirebbe video in diretta anziché post sui social e agli articoli sui blog, soprattutto se si tratta di comunicazione aziendale. L’esperienza video crea un legame diretto e immediato, un particolare senso d’intimità. Fidelizza e accende anche un certo senso di suspence. Nel mondo della rete, in cui tutto è sempre disponibile in ogni momento, attraverso il live streaming si riesce a creare un vero e proprio evento “esclusivo2, con annesse aspettative e forte coinvolgimento emotivo.

Molto probabilmente questa tecnologia andrà incontro a ulteriori sviluppi, affermandosi come forma privilegiata di comunicazione online. Seguiamo con molto interesse la sua evoluzione.

Fonte: Pixnio Autore: unknown

Nessun voto disponibile

Che te ne pare?

Grazie per aver letto L’Internet del live streaming di Max Headroom su Trovalost.it
L’Internet del live streaming (News, Nuove tecnologie)

Articoli più letti su questi argomenti:
Trovalost.it è gestito, mantenuto, ideato e (in gran parte) scritto da Salvatore Capolupo