Rilasciato codice open source per Virtual Private Network


Pubblicato il: 29-06-2015 11:59 , Ultimo aggiornamento: 25-04-2021 11:47

Il CEO russo della Virtual Private Network SmartVPN.biz ha recentemente dismesso il servizio, e rilasciato su GitHub il codice sorgente che aveva realizzato inizialmente come prototipo ad uso riservato, e che ha sfruttato per proporre la propria startup.

Ricordiamo che i VPN (Virtual Private Network) sono reti di accesso private, che permettono mediante internet di collegare in modo sicuro parti dell’infrastruttura, in modo da evitare blocchi del provider e limitazioni che sono in essa insite.

In ambito aziendale si usano i servizi VPN (da non confondersi con i VPS che sono, invece, dei server utilizzabili per hosting e servizi web di vario genere, come le app per forex) al fine di semplificare le comunicazioni, specie nell’ambito di particolari infrastrutture, compatibilmente con le reti a banda larga.

Il codice è disponibile all’indirizzo https://github.com/smartvpnbiz a disposizione di chiunque voglia usufruirne per i propri servizi, con licenza MIT. Il codice prevede una sezione per il billing (per i pagamenti online), un server wrapper ed un sistema di autenticazione per i clienti.

(fonte: HackerNews)

Photo by futureshape

Nessun voto disponibile

Che te ne pare?

Grazie per aver letto Rilasciato codice open source per Virtual Private Network di Salvatore Capolupo su Trovalost.it
Rilasciato codice open source per Virtual Private Network (News)

Articoli più letti su questi argomenti:

Trovalost.it è gestito, mantenuto, ideato e (in gran parte) scritto da Salvatore Capolupo