Cosa sono i domini DROPPED

Cosa sono i domini DROPPED

I domini dropped sono semplicemente domini che vengono acquistati e non rinnovati dai loro rispettivi proprietari. In ambito SEO e link building sono piuttosto ambiti e desiderati: questo perchè si prestano ad utilizzi di vario genere: sia per creare siti web ex novo che per sfruttare indirettamente la link juice che avevano quando erano ancora sfruttati. In pratica, infatti, come qualsiasi altro dominio, molti domini dropped ereditano backlink che sono frutto, ad esempio, di precedenti campagne di link building o di meno comune link earning: per cui si prova ad riprenderli per ridare vita ad un nuovo progetto, oppure per potenziare i link al proprio sito mediante un redirect 301.

Bisogna monitorarli a dovere, in pratica, per poter sfruttare occasioni molto interessanti per il proprio progetto web, con la prospettiva di dare vita ad un sito in grado di garantire notevoli successi. Un modo per farlo è quello di guardare i domini scaduti del NIC, con estensione .it, che pubblichiamo periodicamente (2 volte al giorno) in questa pagina del nostro sito.

Quando un qualsiasi esperto Web sceglie di comprare un dominio e di non rinnovarlo negli anni successivi, tale dominio diventa automaticamente dropped. In pratica, esso torna ad essere disponibile per tutti e può essere facilmente acquistato a prezzi molto interessanti. Chi sceglie di comprare un dominio dropped può farlo soprattutto per due motivi ben precisi. Il primo è di natura economica, dato che il suo costo è inferiore rispetto al solito e facilita l’acquisto di vari link per portare a compimento diversi progetti. La seconda ragione riguarda l’esigenza di agire come linkbuilder, con la prospettiva di vendere link per ottenere in cambio un buon guadagno.

A queste due motivazioni principali, ne possono essere aggiunte tante altre considerate di secondo piano, come ad esempio la ricerca di nuove sperimentazioni, il tentativo di dare vita ad un progetto personale o esigenze di spam. In tutti i casi, bisogna affrettarsi per trovare i domini dropped che possono fare maggiormente al caso proprio, anche perché Google non gradisce particolarmente i link che restano disponibili per troppo tempo.

0 voti


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.
Leggi pure questi...