Plugin per WP irrinunciabili: Remove Query Strings From Static Resources

Plugin per WP irrinunciabili: Remove Query Strings From Static Resources

Quando si prova ad ottimizzare la velocità del proprio sito in WordPress, è abbastanza comune imbattersi in una notifica che va sotto il nome riportato nel titolo dell’articolo: “Remove query strings from static resources” è infatti una delle notifiche più comuni e meno comprensibili dai webmaster meno navigati.

Il tutto per una motivazione che si lega alla natura del problema, legato concretamente al fatto che esistono dei file CSS o JS, tipicamente, che vengono inclusi allegando il numero di versione come parametro: questa cosa è classica in fase di sviluppo, e molto spesso viene lasciata così sui siti in produzione. Il problema è che così facendo non sarà possibile effettuare la cache dei file in questione, e questo – per quanto solo in minima parte, all’atto pratico – influenzerà negativamente sulle prestazioni del vostro sito. Tool molto comuni per verificare e migliorare la velocità del vostro sito in WordPress come Google Page Speed, Pingdom Tool o GTmetrix, di fatto, evidenziano questo problema allo stesso modo, ma spesso non è chiaro ai webmaster come intervenire su questo aspetto.

Il punto è che non è possibile mandare in cache URL che abbiano un & o un ? all’interno dello stesso, per cui bisognerà prendere provvedimenti in tal senso.

Modificando il codice del theme

Una prima strategia può essere la seguente: si può provare ad aggiungere al file functions.php del proprio theme (meglio ancora sarebbe inserire dentro un file nella cartella mu-plugins) il seguente codice:

function _remove_script_version( $src ){
$parts = explode( '?ver', $src );
return $parts[0];
}
add_filter( 'script_loader_src', '_remove_script_version', 15, 1 );
add_filter( 'style_loader_src', '_remove_script_version', 15, 1 );

Installando un plugin apposito

Il plugin gratuito per WordPress Remove Query String from Static Sources non fa altro che rimuovere le query string da tutte le chiamate CSS e JS nella sezione <head> della pagina, per cui agisce correttamente solo su theme che siano correttamente scritti sotto questo punto di vista.

Il link al plugin in questione è questo: https://it.wordpress.org/plugins/remove-query-strings-from-static-resources/.

Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Plugin per WP irrinunciabili: Remove Query Strings From Static Resources

Votato 10 / 10, da 1 utenti