Regole ICANN: email di conferma delle anagrafiche domini

Regole ICANN: email di conferma delle anagrafiche domini

Vi è arrivata una mail dal vostro servizio di hosting che richiede la conferma dei dati di registrazione del vostro dominio, in merito alle direttive imposte dall’ICANN? Nessun problema: le cose sono piuttosto semplici, in realtà, ed in molti casi non sarà necessario fare nulla. Se avete acquisito il dominio da poco, oppure se avete cambiato residenza voi o la vostra azienda, sarà necessario aggiornare l’anagrafica del dominio (WHOIS).

Cos’è l’ICANN

L’ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers) è il servizio di registrazione e coordinamento di tutti i nomi di dominio, e ciò avviene a livello mondiale ed in modo gerarchico; esso impone i protocolli, le procedure e le regole da seguire per la corretta gestione, registrazione e funzionamento dei domini internet. Per quanto poi, all’atto pratico, le regole specifiche per le singole estensioni siano regolamentate e gestite da sotto-enti. ad esempio per i dominio .it abbiamo il nostrano NIC (anagrafe dei dominio con estensione .it, per l’appunto) che ci occupa di tutte le procedure in merito.

Cos’è la verifica dell’anagrafica del dominio

Ogni dominio è registrato ad una persona o azienda, per cui include dati come ad esempio:

  • Nome e cognome di chi registra (o registrante);
  • Indirizzo, CAP, città e nazione del registrante;
  • Contatti del supporto tecnico ed amministrativo (email e/o telefono).

Tali dati (a meno che non siano attivi e abilitabili servizi di privacy) sono consultabili pubblicamente, in genere, mediante servizio WHOIS dei domini.

Estensioni coinvolte

La verifica dei dati, nel caso specifico, riguarda solo ed esclusivamente i domini con estensioni (TLD) seguenti:

.com

.net

.org

.info

.biz

.name

Tutte le altre estensioni, ad oggi, non sono coinvolte.

Pubblicità:

Come confermare i dati del dominio

La regola dell’ICANN impone che ogni dominio, in genere, periodicamente debba essere confermato dal proprietario per eventuali modifiche ai dati di registrazione succitati. Quindi, in genere, se i dati anagrafici qui riportati risultano corretti non bisogna fare nulla e si può ignorare la mail. Se invece le informazioni non fossero corrette, in genere, è necessario contattare il proprio registrar o servizio di hosting presso cui abbiamo registrato il dominio e richiedere il cambio, mediante ticket o email.

Perchè è necessario confermare i dati

L’ICANN impone questa regola da qualche anno perché vuole tutelarsi da registrazioni con dati falsi: in base alle policy introdotte, infatti, fornire dati falsi per la registrazione del dominio può essere causa di una eventuale cancellazione del dominio. Motivo per cui è sempre necessario fornire dati reali ed aggiornati, ad esempio nel caso in cui l’intestatario sia cambiato a seguito di una cessione o del cambio del nome di dominio.


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.
Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Regole ICANN: email di conferma delle anagrafiche domini

Votato 10 / 10, da 1 utenti