🏆 Migliori software per le videochiamate e le videoconferenze

🏆 Migliori software per le videochiamate e le videoconferenze

In questi giorni l’uso di internet Γ¨ molto piΓΉ comune di quanto non avvenisse un mese fa: per via della situazione problematica imposta dalla diffusione del coronavirus (CoV-2019) la socialitΓ  e la comunicazione sono state pesantemente condizionate. Non c’è dubbio, del resto, che per fortuna esistano delle buone alternative: per fare una riunione di lavoro, ad esempio, Γ¨ possibile fare uso di Skype o di Whatsapp, che sono sistemi di comunicazione basati sul cosiddetto Instant Messaging. In questo articolo cercheremo di fare un po’ di chiarezza sulle migliori app, per poter fare sia video chiamate 1 a 1 che videochiamate di gruppo (o videoconferenze) gratuite.

Un paio di definizioni giusto per capirci, e poi vi mostreremo le app che vi consigliamo di usare per comunicare con amici, parenti e colleghi.

Cos’è una videochiamata

Per videochiamata si intende una chiamata tra due persone effettuata mediante internet, su protocollo VoIP (Voice Over IP).

Cos’è una videoconferenza

Per videoconferenza si intende una chiamata tra piΓΉ di due persone (di solito fino ad una decina alla volta al massimo) effettuata mediante internet, su protocollo VoIP (Voice Over IP).

Quanta banda consumano queste app?

Per chi avesse un piano telefonico con banda a consumo, ad esempio di 2 GB / mese, puΓ² essere importante sapere quanto consumano queste app e capire quanta banda consumeranno le chiamate. In genere conviene sempre farle con la connessione wireless di casa, che non ha limiti; via smartphone, con la connessione dati, la qualitΓ  potrebbe essere piΓΉ bassa ma in genere Γ¨ comunque possibile farlo. In genere comunque non Γ¨ un problema, visto che in genere il consumo Γ¨ di pochi MB per ora di chiamata. PiΓΉ ne usate, ovviamente, piΓΉ sarΓ  ridotta la banda a disposizione (se avete una tariffa a consumo, sennΓ² il problema evidentemente non si pone). Per maggiori informazioni vi invito a leggere l’articolo su quanta banda consuma Skype in videochiamata (per le altre app simil qui elencate, Γ¨ pressappoco la stessa cosa).

Google Hangout: pro e contro

Una prima soluzione viene offerta da Google Hangouts, e per farne uso Γ¨ richiesto che tutti i partecipanti abbiano un account di posta elettronica Gmail. Il servizio Γ¨ gratuito e, nella mia esperienza, funziona piuttosto bene. La chiamata video Γ¨ fluida, l’audio si sente abbastanza bene di solito ma Γ¨ opportuno avere una connessione ad internet stabile e veloce. Se non c’è abbastanza banda, la qualitΓ  video apparirΓ  un po’ piΓΉ β€œpixellosa”

Se non hai un account Gmail, creane uno gratis cliccando qui.

Videochiamate

Sono supportate e richiedono due account Gmail, uno per persona.

Videoconferenze

Le videocall multiple possono includere fino a 150 persone alla volta. Ovviamente tutti devono avere una connessione stabile e funzionante.

Skype: pro e contro

Skype Γ¨ l’app di Microsoft molto utile per fare videochiamate e videoconferenze. L’app Γ¨ disponibile per tutti i sistemi operativi Android, iOS, Windows, Linux e Mac.

Se non hai un account Gmail, creane uno gratis cliccando qui.

Videochiamate

La qualitΓ  delle videochiamate Γ¨ solitamente abbastanza buona, anche se a volte l’audio nella mia esperienza va e viene. La qualitΓ  video Γ¨ buona, di solito, ma anche qui dipende molto dalla qualitΓ  della connessione di ognuno.

Videoconferenze

In questo caso le videocall multiple possono includere fino a 50 persone alla volta. Ovviamente tutti dovranno avere una connessione stabile e funzionante.

WhatsApp: pro e contro

Whatsapp, a parte i messaggi di testo, permette di effettuare videochiamate in modo semplice e intuitivo. Per farne, ovviamente, bisogna avere il numero di telefono in rubrica dell’altra persona, che ovviamente a sua volta deve avere installato Whatsapp. Funziona sia con Whatsapp Business che con quello normale.

Puoi scaricare Whatsapp da questo link ufficiale.

Videochiamate

Sono perfettamente supportate, e funzionano piuttosto bene: per videochiamare scegli il contatto e prova a cliccare sull’icona con la telecamera stilizzata in alto a destra. A volte si puΓ² verificare un ritardo di trasmissione nell’audio, quindi prova – in caso avessi problemi a farti sentire dall’altro – a parlare piΓΉ lentamente.

Videoconferenze

La funzione si chiama videochiamata di gruppo, non Γ¨ chiaro che limiti ci siano di massimi utenti, ed Γ¨ molto semplice farla partire:

  • apri la chat con il contatto che vuoi videochiamare
  • tocca l’icona della Videochiamata

Per rispondere ad una videochiamata Whatsapp, invece, basta scorrere verso l’alto per rispondere, e scorrere verso il basso per rifiutare.

Telegram: pro e contro

Anche Telegram permette di effettuare videochiamate in modo sicuro e criptato. In questo caso per far partire la chiamata basta avere il nickname Telegram della persona che si vuole chiamare.

Puoi scaricare Telegram, sia su smartphone, che su desktop da qui per PC e da qui per mobile.

Videochiamate

Videoconferenze

Foto di mohamed Hassan da Pixabay

2 voti


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.