Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Generatori di immagini AI: eccone 10+ da provare subito

In questo magico e stupefacente regno dell’artificio, le meravigliose entità di intelligenza artificiale riescono già a creare video, immagini e testi. Sembra che ci sia di mezzo un tocco di magia, ma l’unica magia in ballo è quella degli algoritmi e della matematica sottostante. Quelle immagini emergono da un mondo senza forma, dando vita a nuovi tratti e opere senza pari, a volte non proprio perfette ma inimmaginabili fino a qualche anno fa. A volte ci fanno solo sorridere, quelle forme: altre la loro abilità di precisione incute timore, perché è difficile concepire che tali capolavori siano generati da entità non umane ovvero da intelligenze artificiali.

Avviso per il copyright (importante)

Quando si utilizzano generatori di immagini basati su intelligenza artificiale (IA), è importante comprendere come gestire il copyright e rispettare le leggi sul diritto d’autore. Ecco alcune linee guida generali:

  1. Verifica le condizioni d’uso: Assicurati di leggere e comprendere i termini di utilizzo dei generatori di immagini IA che stai utilizzando. Alcuni generatori possono richiedere l’acquisto di una licenza per l’uso commerciale delle immagini generate, mentre altri potrebbero consentire un uso gratuito per determinati scopi.
  2. Attribuzione: Se richiesto dalle condizioni d’uso, assicurati di fornire l’attribuzione corretta per le immagini generate dall’IA. Questo potrebbe includere citare il generatore di immagini IA o il modello specifico utilizzato per generare l’immagine.
  3. Evita violazioni del copyright: Anche se le immagini sono generate dall’IA, potrebbero essere basate su dati di addestramento che potrebbero essere soggetti a copyright. Assicurati di non violare il copyright utilizzando immagini generate per le quali non hai il diritto di utilizzo.
  4. Verifica la licenza delle immagini di addestramento: Alcuni generatori di immagini IA utilizzano set di dati di addestramento che potrebbero essere soggetti a licenze specifiche. Assicurati di verificare le condizioni di utilizzo dei set di dati di addestramento per comprendere eventuali restrizioni sull’uso delle immagini generate.
  5. Personalizzazione delle immagini: Se possibile, personalizza le immagini generate in modo significativo per renderle uniche e ridurre il rischio di violazione del copyright. Ad esempio, puoi modificare colori, forme o altri elementi dell’immagine per renderla diversa dall’originale generato dall’IA.
  6. Consulta un esperto legale: Se hai dubbi sulle leggi sul copyright o sull’utilizzo delle immagini generate dall’IA, consulta un esperto legale specializzato in materia di diritto d’autore per ottenere consulenza specifica e consigli legali.

Che cos’è la tecnologia text-to-image?

L’intelligenza artificiale generativa (GAI, o GAI in inglese, Generative Artificial Intelligence) è una categoria di intelligenza artificiale (IA) che si concentra sulla capacità di creare autonomamente nuovi contenuti, come immagini, testi, suoni o altri tipi di dati, piuttosto che solo elaborare informazioni esistenti o risolvere problemi specifici. Le tecniche di GAI includono modelli generativi come le reti neurali generative (GAN), le reti neurali ricorrenti (RNN) e altre architetture neurali che sono in grado di apprendere dai dati e generare nuovi dati simili a quelli di input. Questi modelli sono ampiamente utilizzati in una varietà di campi, tra cui grafica generativa, creazione di testo, musica generativa, sintesi vocale, e altro ancora. La capacità di generare contenuti originali e creativi rende l’IA generativa particolarmente interessante e utile in applicazioni come la creazione di arte generativa, la generazione di immagini realistiche, la produzione di testo creativo, la sintesi audio e molto altro ancora. Tuttavia, l’IA generativa può anche sollevare questioni etiche e sociali riguardanti la creazione e l’uso di contenuti generati automaticamente.

Nel contesto dell’intelligenza artificiale, “text to image” (testo in immagine) si riferisce alla capacità di generare immagini a partire da descrizioni testuali. In pratica, si tratta di un processo in cui un modello di intelligenza artificiale converte un input testuale, come una frase o una descrizione, in un’immagine corrispondente. Attraverso l’utilizzo di algoritmi di apprendimento automatico, i modelli di “text to image” analizzano il testo fornito e cercano di comprendere il suo significato e le sue caratteristiche principali. Successivamente, generano un’immagine che rappresenta visivamente le informazioni contenute nel testo. Questo processo può coinvolgere l’estrazione di concetti chiave, come oggetti, persone, luoghi o azioni, e la combinazione di tali elementi in una composizione visiva coerente. L’obiettivo è creare immagini che siano rilevanti e rappresentative delle descrizioni testuali fornite.

L’utilizzo di modelli “text to image” può avere molteplici applicazioni, come la generazione automatica di illustrazioni per storie, la sintesi di scene per la realtà virtuale o la creazione di prototipi visivi per il design. Offrono una nuova modalità di interazione tra linguaggio e immagini, consentendo di esprimere concetti visivi attraverso la descrizione testuale.

Queste straordinarie creature dell’algoritmo possiedono l’abilità di fondere insieme modelli di disegni, incisioni e quadri, per tessere qualcosa di del tutto originale. Ogni sfumatura e dettaglio si uniscono in armonia, superando ogni confine dell’immaginazione umana.

Entriamo pertanto, senza altri indugi, nel mondo degli ai image generator free, che non richiedono soldi per funzionare ovvero che sono totalmente gratuiti.

Generatori di immagini AI a partire da un testo inserito dall’utente

Midjourney

Midjourney AI è un’azienda specializzata nell’utilizzo dell’intelligenza artificiale generativa (GAI) per la creazione di arte digitale, con particolare attenzione alla cura dei dettagli e al realismo. Utilizzando algoritmi avanzati di intelligenza artificiale, come le reti neurali generative (GAN), Midjourney AI è in grado di generare dipinti digitali unici e coinvolgenti. L’azienda offre servizi che vanno dalla creazione di opere d’arte personalizzate su commissione alla produzione di contenuti artistici per scopi commerciali. La loro tecnologia consente di esplorare nuove forme di espressione artistica e di creare opere d’arte che spaziano da stili tradizionali a forme più sperimentali e futuristiche.

Midjourney AI è una delle aziende che sfrutta le potenzialità dell’intelligenza artificiale generativa nel campo dell’arte digitale, aprendo nuove prospettive per artisti e creativi.

FreePik AI

Da provare assolutamente, una novità interessantissima nell’ambito. Ne parliamo dettagliatamente qui.

StarryAI

StarryAI è una piattaforma avanzata di intelligenza artificiale che si concentra sulla generazione di contenuti creativi, in particolare immagini anche in alta definizione (HD). Sfruttando potenti modelli di intelligenza artificiale, StarryAI è ad oggi in grado di produrre testi coerenti, convincenti e di alta qualità.

StarryAI è stato progettato per essere uno strumento creativo e in piena espansione. Puoi interagire con l’intelligenza artificiale, fornendole input e specifiche, e ottenere risultati rapidi e accurati. Grazie a StarryAI, gli artisti, gli scrittori e i creativi di ogni genere hanno a disposizione una potente risorsa per espandere la propria creatività e superare eventuali blocchi artistici. Tuttavia, è importante tenere presente che StarryAI è un assistente virtuale e non sostituisce la creatività umana. La sua funzione principale è di fornire suggerimenti, ispirazione e supporto nel processo creativo.

StarryAI

Fotor

L’app di generazione di immagini AI Fotor è come un maestro d’arte digitale che risiede nel palmo delle tue mani. Grazie alla sua straordinaria intelligenza artificiale, questa app è in grado di trasformare le tue foto in opere d’arte sorprendenti e mozzafiato. Attraverso una combinazione di algoritmi avanzati e tecniche di elaborazione delle immagini, Fotor dà vita alla tua immaginazione e trasforma i tuoi scatti in capolavori visivi.

Che tu voglia applicare stili pittorici, come il realismo, l’impressionismo o il surrealismo, o che preferisca dare alle tue foto un aspetto vintage, retrò o futuristico, Fotor ha la capacità di soddisfare ogni tua esigenza artistica. Puoi sperimentare con filtri, effetti speciali e strumenti di ritocco per trasformare il tono, la luce e i colori delle tue immagini in modo magico.

Ma non finisce qui! Fotor ti offre anche la possibilità di creare collage spettacolari, combinando diverse immagini per raccontare una storia o per esprimere la tua creatività senza limiti. Puoi personalizzare il layout, aggiungere testi, adesivi e sfondi unici per rendere ogni collage un vero e proprio capolavoro artistico.

Inoltre, Fotor non si limita solo alla manipolazione delle foto, ma ti permette anche di creare grafiche di design professionali per presentazioni, brochure, banner e molto altro ancora. La sua interfaccia intuitiva e facile da usare ti guida attraverso ogni passaggio, rendendo l’esperienza creativa fluida e piacevole.

Fotor

WOMBO Dream

WOMBO Dream è un’app magica che mi ha catapultato in un viaggio straordinario nel mondo dei sogni. Sin dal momento in cui ho aperto l’app, sono stato affascinato dalla sua interfaccia incantevole e intuitiva, che mi ha subito catturato. L’esperienza visiva era un tripudio di colori vivaci e dettagli fantastici, creando un’atmosfera onirica che mi ha immediatamente fatto sentire parte di un sogno.

Questa app straordinaria offre un’ampia varietà di funzionalità che mi hanno permesso di esplorare i miei sogni in modi sorprendenti. Una delle caratteristiche più stupefacenti di WOMBO Dream è la sua capacità di trasformare i miei sogni in immagini vivide e artistiche. Semplicemente descrivendo il mio sogno o selezionando alcune parole chiave, l’app è stata in grado di creare composizioni visive straordinarie, che sembravano saltare fuori direttamente dalla mia mente.

Potete trovare questa app sia sul Google Play Store che su iOS.

Nightcafe

Nightcafe è uno degli strumenti più facili da usare del momento: basta scrivere quello che si vuole vedere, usando la tastiera del computer o dello smartphone, e lo mostrerà in un attimo come immagine liberamente scaricabile.

Nightcafe

DALL-E

“DALL-E” è un sistema di intelligenza artificiale (IA) sviluppato da OpenAI che si concentra sulla generazione di immagini a partire da descrizioni testuali. Il nome “DALL-E” è un omaggio all’artista surrealista Salvador Dalí e al personaggio di Pixar, Wall-E.

DALL-E utilizza una variante del modello di linguaggio GPT (Generative Pre-trained Transformer) di OpenAI, che è stato addestrato su un vasto corpus di testi e immagini provenienti da Internet. Il modello è stato poi ulteriormente addestrato su un dataset creato da OpenAI, che associa immagini sintetiche a descrizioni testuali specifiche. Questo ha permesso a DALL-E di apprendere le corrispondenze tra i testi e le immagini, aprendo la strada alla generazione di immagini a partire da frasi descrittive.

Ciò che rende DALL-E particolarmente interessante è la sua capacità di generare immagini che rispondono a descrizioni testuali complesse e anche insolite. Può creare immagini di oggetti, scene e personaggi che potrebbero non essere mai stati visti nella realtà, combinando elementi in modi sorprendenti e fantasiosi.

DALL-E è disponibile sul web dal sito crayion.

Bing

In pochi conoscono questa funzionalità, ma è davvero notevole e si “appoggia” a DALL-E che abbiamo visto nel paragrafo precedente. Funziona anche con descrizioni in italiano, richiede un account Microsoft per poter accedere al servizio.

Bing

Pixray

Pixray

Neural Love

neural.love

Note, rischi e potenziali difetti

È importante tenere presente che la generazione di immagini a partire da testo è un processo complesso e non privo di limitazioni. Le immagini generate possono essere influenzate dalla qualità e dalla specificità del testo di input, nonché dalle capacità del modello utilizzato. Alcuni dettagli specifici possono essere omessi o interpretati erroneamente, e la creatività e l’originalità delle immagini possono variare.

È fondamentale considerare questi pregi, difetti e rischi quando si utilizzano app di intelligenza artificiale per generare immagini. L’adozione consapevole e l’applicazione etica delle tecnologie IA possono contribuire a mitigare i rischi e massimizzare i benefici che queste app possono offrire.

Alcuni problemi rilevabili potrebbero essere:

  1. Mancanza di originalità: Le immagini generate da queste app sono il risultato di algoritmi di apprendimento automatico che analizzano grandi quantità di dati. Questo significa che le immagini potrebbero non essere sempre completamente originali, ma piuttosto una combinazione e reinterpretazione di elementi già esistenti.
  2. Mancanza di contesto: L’IA potrebbe non comprendere appieno il contesto o l’intento delle descrizioni testuali. Ciò può portare a generare immagini che non rispondono accuratamente alle aspettative dell’utente o che possono essere fraintese.
  3. Potenziali rischi etici: L’uso di queste app può sollevare preoccupazioni etiche. Ad esempio, l’uso improprio per creare immagini manipolate o false può danneggiare la reputazione delle persone o ingannare il pubblico. Inoltre, l’uso non autorizzato di immagini di persone può violare la privacy e i diritti delle persone coinvolte.

Ulteriori potenziali rischi nel loro uso possono essere:

  1. Falsificazione: L’abilità di generare immagini realistiche può essere utilizzata per creare falsificazioni convincenti. Questo potrebbe portare a problemi come la diffusione di informazioni false o la manipolazione delle immagini a fini dannosi.
  2. Violazione della privacy: L’uso di dati personali o l’elaborazione di immagini di persone senza consenso può violare la privacy delle persone coinvolte.
  3. Bias e discriminazione: Le app di generazione di immagini AI possono imparare dai dati di addestramento che potrebbero contenere pregiudizi o discriminazioni, portando a immagini che riflettono tali bias.

D’altro canto, non c’è da avere troppa paura – perchè questi strumenti si prefigurano in modo favorevole per queste ragioni:

  1. Creatività illimitata: Queste app consentono di generare immagini che possono essere molto creative e originali. Possono combinare elementi in modi inaspettati, creando composizioni uniche che potrebbero non essere mai state immaginate prima.
  2. Rapidità ed efficienza: Le app di generazione di immagini AI possono produrre risultati in modo rapido e automatico. Ciò significa che gli artisti e i designer possono ottenere ispirazione e materiali visivi in tempi ridotti, accelerando i processi creativi.
  3. Supporto creativo: Queste app possono fungere da assistenti e strumenti di supporto per gli artisti, fornendo idee e suggerimenti visivi. Possono aiutare a superare i blocchi creativi e stimolare la fantasia, offrendo un flusso costante di nuove idee.

Vedi anche: intelligenza artificiale crea immagini gratis, strumenti di intelligenza artificiale per creare immagini, software gratuito di generazione immagini con intelligenza artificiale, come ottenere immagini gratuite con intelligenza artificiale, servizi online di generazione immagini gratis, intelligenza artificiale per immagini libere da copyright, risorse di intelligenza artificiale per creare immagini senza costi, programmi di IA per creare immagini gratuitamente, come utilizzare IA per ottenere immagini gratis, soluzioni di intelligenza artificiale per immagini senza royalty, strategie SEO per immagini create da intelligenza artificiale gratis.

Da non perdere 👇👇👇



Trovalost esiste da 4407 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 3917 articoli (circa 3.133.600 parole in tutto) e 12 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Vuoi pubblicare il tuo articolo su questo portale? Cercaci su Rankister (clicca qui) .

Segui il canale Youtube @Tecnocrazia23

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.